Post in evidenza

PANDORA'S TIMES parte CCXLVI

Prosegue dalla parte CCXLV . "Noi siamo Uno... TUTTO è UNO". Siamo polvere di stelle, ma di altre galassie: gli astrofisic...

lunedì 2 aprile 2012

Spero...Sia Soltanto, l'Ennesimo Pesce d'Aprile

Gb: presto legge per
controllo e-mail, web


Governo, e' per lotta a terrorismo. Gruppi civili, come in Cina

01 aprile, 20:19

(ANSA) - LONDRA, 1 APR - Il governo britannico sara' in grado di monitorare telefonate, messaggini, email e navigazione su internet di tutti coloro che vivono nel Regno Unito in base a una nuova legge che sara' annunciata probabilmente a maggio. Ma i gruppi per la difesa dei diritti civili sono gia' sul piede di guerra: la Gran Bretagna diventera' come la Cina o l'Iran, protestano. Il ministero degli Interni ha giustificato l'iniziativa sostenendo che e' necessaria per combattere il crimine e il terrorismo.

...seppur temo di No.

Visto anche, l'enorme evento (le Olimpiadi) di Luglio, a Londra.


Ecco un approfondimento...

Gran Bretagna come
Cina e Iran? Cresce
l’opposizione al piano
del governo per il
controllo delle
comunicazioni


Anche negli Usa un report del NYT mette in luce i molti abusi della polizia in fatto di intercettazioni.

TELECOMS - Si allarga il coro di proteste nel Regno Unito sul piano del Governo volto a dare ai servizi di intelligence la facoltà di monitorare chiamate, email, sms e navigazione di ogni utente.

Il ministero degli Interni britannico difende la proposta come una misura essenziale contro il crimine e il terrorismo, ma c’è già chi paragona il progetto al ‘Great Firewall’ cinese.

In base alla proposta, resa pubblica dal Sunday Times, entro quest’anno sarà promulgata una legge che autorizzerà le autorità a imporre agli operatori e ai fornitori di servizi internet di installare dei dispositivi atti a consentire all’agenzia governativa GCHQ (Government Communications Headquarters) di esaminare le comunicazioni individuali senza bisogno di mandato.

Continua su: key4biz.it

Nessun commento: