Post in evidenza

CRISI: "A Pochi Passi dal Baratro"/50

Continua da questo post . Segnalando altolocati, altrui punti di vista...e consigli, da un ormai in percorso d'uscita, Oltremanica......

venerdì 19 febbraio 2010

IPOTESI DI COMPLOTTO parte LXXVII

Prosegue dalla parte LXXVI. Ritornando "un attimo"sull'ultima notizia del post precedente. Il gasdotto in questione, northstream, è una cooperazione russa-tedesca. Tenete presente che la Svezia anche se "non allineata"( neutrale ), fin dai tempi della guerra fredda, diciamo che, ha sempre privilegiato l'occidente estremo. E poi, il premio nobel non è un istituzione svedese ? A controprova cercate su google invece, NABUCCO, è anche un gasdotto oltre che un'opera di Verdi. Ed è una cooperazione,se ben ricordo, Ue - Usa - Israele che passando a sud, Georgia ( ma guarda "caso" ), aggirerà i confini russi. Ed anche "qui" c'è in "contrapposizione" una cooperazione italo-russa ( con la turchia in procinto di entrare, almeno parzialmente ), southstream, che passerà invece, anche all'interno del territorio russo. Come dire..."chi vuol intendere intenda". In pratica ciò che voglio dirvi è...Chissà fino a
quando L'IMPERO sopporterà "l'ammutinamento", nella sua più grande"portaerei" nel mediterraneo. E poi oltretutto, vedete diplomatici imbronciati se non addirittura visibilmente alterati, esclusione dalle partecipazioni agli "utili iracheni e afghani", misure limitanti i consumi di prodotti italiani nell'impero, rimproveri e tirate d'orecchio per leggi e misure di finanza dall'impero ritenute inadeguate o non congrue, ed etc.etc. Ed infine, vi è la possibilità che ciò possa anche far aumentare il rischio, di attentati islamici sul suolo italico. Ed ora un articolo a riguardo di dati preoccupanti...CARITAS, RAPPORTO SULLA POVERTÀ : IN UN ANNO 20% DI RICHIESTE DI AIUTO IN PIÙ. Poi...LA GUERRA È PACE. L'IGNORANZA È FORZA.Geopolitica...Israele-Iran,incontri di funzionari Non ci sono mai stati prima dalla rivoluzione iraniana del 1979 22 ottobre, 10:55 (ANSA)- GERUSALEMME, 22 OTT - Unarappresentante della Commissione energia nucleare israeliana ha incontrato un responsabile iraniano per la questione nucleare. E' avvenuto piu' volte, nel mese di settembre''Questi incontri sisono svolti a porte chiuse - ha annunciato la portavoce della commissione israeliana - e non avrebbero dovuto essere rivelati. Ma l'Australia, che li organizza, ha ritenuto opportuno farlo''. Colloqui tra funzionari israeliani e iraniani sono senza precedenti dal 1979. Ed ancora...IRAN/NUCLEARE: CRESCE TENSIONE IN ATTESA DI RISPOSTA TEHERAN (ASCA-AFP) - Vienna, 23 ott - Cresce la tensione sulla risposta di Teheran alla bozza di accordo proposta dall'Aiea, approvata oggi da Stati Uniti, Russia e Francia. Il ministro degli Esteri francese, Bernard Kouchner, ha detto che i segnali provenienti dall'Iran ''non sono positivi''. Secondo il piano illustrato dal direttore generale dell'Aiea, Mohamed ElBaradei, l'Iran dovrebbe spedire il suo uranio in Russia per sottoporlo al processo di arricchimento. ElBaradei non ha specificato una scadenze, ma teoricamente l'Iran ha tempo fino alla mezzanotte di oggi per rispondere ufficialmente. A Teheran, una fonte vicina ai negoziatori iraniani citata dalla tv di Stato ha detto che la Repubblica Islamica vuole una risposta positiva alla sua proposta di approvvigionamento per i suoi reattori. ''L'Iran e' l'acquirente del combustibile nucleare destinato al reattore di Teheran e coloro che lo vendono devono rispondere positivamente alla proposta del compratore e non considerare le proprie proposte come quelle giuste'', ha detto la fonte in quello che a molti e' sembrato l'ennesimo ''stop'' ad una soluzione condivisa sul destino del programma nucleare iraniano. Ed infine, pure questo potrebbe far parte del complotto...APOCALISSE 2012 ? LA VERITÀ RIGUARDO LA FINE DEL MONDO..... ( in inglese ) e UNA RIVELAZIONE DELLA PRESENZA EXTRATERRESTRE È IMMINENTE. Poiché istillare "paura", oppure, generare "attese". È parte del piano degli "oscuri signori"per giungere al "POTERE ASSOLUTO...e GLOBALE". A seguire la parte LXXVIII.

Nessun commento: