Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

giovedì 4 febbraio 2010

IPOTESI DI COMPLOTTO parte LIX

Prosegue dalla parte LVIII. Pandemia...riguardo alla notizia del precedente post,in merito all'intenzione dell'amministrazione sanitaria Usa di vaccinare anche i clandestini,mi sorge spontanea una domanda.Come si fà a vaccinare dei clandestini,ovvero, quale "metodo"verrà scelto/usato,per far si,che siano anch'essi vaccinati ? Una probabile risposta al mio quesito,è contenuta tra le altre notizie,di questo articolo...IL BELGIO APPROVA UNA LEGGE PER SOSPENDERE LA DEMOCRAZIA E I DIRITTI CIVILI IN CASO DI PANDEMIA. La sapete una cosa,il Belgio "in questi termini"non lo "contemplavo". Aggiorniamo,Grecia-Australia-Francia e Belgio...più,per il momento,un paio di Stati Usa e tutti i clandestini a cui,dopo essere stati identificati nei vari posti di blocco e/o tramite rastrellamenti,sarà cortesemente dato un passaggio nei "lussuosi alloggi" allestiti della FEMA. Ovvero la protezione civile FEDERALE Usa...FEMA : Federal Emergency Management Agency...questo articolo a riguardo,ed a mio parere,è interessante anche se breve e datato.E poi...VACCINO OBBLIGATORIO ? COSA FARE PER NEUTRALIZZARLO...INFLUENZA A : FAZIO, STRONCARE L'EPIDEMIA ENTRO L'ESTATE - (ANSA) - ROMA, 1 OTT - Stroncare l'epidemia entro l'estate e sterilizzare il pianeta:sono questi gli obiettivi della campagna di vaccinazione contro l'influenza A/H1N1 che potrebbe partire nelle prossime settimane.Lo ha detto oggi a Roma il viceministro al Welfare,Ferruccio Fazio,intervenendo al congresso nazionale della Federazione italiana medici pediatri (Fimp).''Il nostro obiettivo - ha detto Fazio - e' stroncare l'epidemia entro l'estate in modo da evitare una seconda ondata''.Quello che si vuole fare e' eradicare in tutto il mondo il virus dell'influenza A.Il rischio,ha spiegato Fazio,e' infatti che il virus continui a circolare nel mondo e che nei paesi in via di sviluppo,dove circola anche il virus dell'influenza aviaria H5N1,possa mutare e ricombinarsi in modo da diventare piu' aggressivo.''Per questo - ha detto - dobbiamo sterilizzare il pianeta''.Ed e' ancora per questo motivo,ha proseguito,che si e' deciso di non vendere il vaccino nelle farmacie:''Solo in questo modo e' possibile che ce ne sia anche per i paesi in via di sviluppo''.Quanto alla decisione italiana di vaccinare il 40% della popolazione,Fazio ha rilevato che dalle simulazioni fatte in collaborazione con gli epidemiologi e' emerso che ''vaccinare il 40% della popolazione e' sufficiente per eradicare il virus''.Ed ancora...NUOVA INFLUENZA : NOVARTIS COMINCIA A FORNIRE VACCINO NEGLI USA - (SWISSINFO) - BASILEA - 1 OTTOBRE 2009 - Novartis ha cominciato oggi a fornire negli Usa i primi stock di vaccino contro l'influenza H1N1.Lo ha indicato all'afp un portavoce dell'industria renana, senza indicare le quantità in gioco.Il vaccino interessato è il "Fluvirin H1N1",diverso dal "Focetria",che ha ricevuto martedì il via libera dalla commissione Europea insieme a un preparato analogo della britannica GlaxoSmithKline.Novartis prevede di fornire 100 milioni di dosi di vaccino entro la fine dell'anno.È in discussione con oltre 35 governi e ha già ricevuto ordinazioni per 979 milioni di dollari.La Svizzera ha ordinato 13 milioni di vaccini presso GlaxoSmithline e Novartis:i primi dovrebbero arrivare a fine ottobre.Domande e pensieri della sera.Perché il nostro vice- ministro continua ad "avvertirci"sulla "probabile mutazione" del virus e sul "probabile mix con l'aviaria",se non saranno prese le "misure"adeguate ? Se in Italia si volesse vaccinare la totalità della popolazione,inizierei a "pensar male".Ma da quanto dichiarato e dalle dosi di vaccino ordinate tale evenienza/ipotesi,non sembra avere fondamenti di realtà.Poi che in seguito "appaiano dal nulla" qualche decina di milioni di dosi aggiuntive,magari a seguito di pressioni dagli "organi" internazionali,che non ritengano adeguata a differenza di quanto sostiene il nostro governo, una copertura del 40% della popolazione è possibile.E vista la situazione geopolitica e le alleanze economiche ed energetiche che si sono venute a creare ( vedete gasdotti e presenza di aziende italiane in Iran ed etc. ) ,la situazione assume un aspetto,per mio parere,preoccupante.E poi a riguardo della notizia di swissinfo,noto con ulteriore preoccupazione che viene di nuovo confermata, come da me ipotizzato,la presenza di diverse formulazioni di vaccino.In particolare, da quanto si legge nell'articolo, riguardo alla "Novartis"il "Fluvirin H1N1"la cui sola destinazione,attualmente almeno, conosciuta sono gli Stati Uniti. Ed il "Focetria"...destinazione Ue e da "essa" autorizzato,assieme a quello,definito,simile della "GSK.Domanda,ma per i Paesi più poveri,saranno utilizzati questi due "tipi"di vaccino,oppure,come da me ipotizzato ne sarà prodotto un ulteriore,apposita"versione",per tale mercato ( e si perché di business si tratta e con la B maiuscola ) ? O scusate dimenticavo,accidenti all'età,che inizia a farsi sentire,c'è già il" terzo tipo"di vaccino,è quello "cinese",ricordatevi sempre di guardare chi sono gli "attori del gioco".Ed "a capo"dell'Oms c'è una "cinese".Poi ho un'ultima domanda.Quanti abitanti ha la Svizzera ? A seguire la parte LX.

Nessun commento: