Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

giovedì 18 febbraio 2010

UFO : RILASCIATI NUOVI DOCUMENTI GB

In Gb nuovi documenti su migliaia avvistamenti Ufo A riferirlo è la Bbc online. Oltre 6.000 pagine di resoconti 18 febbraio, 10:40 - ( ANSA ) - ROMA - Nuovi documenti dagli Archivi nazionali britannici raccontano migliaia di avvistamenti di Ufo (Unidentified flying object, oggetto volante sconosciuto) in Gran Bretagna negli ultimi 20 anni, e rivelano l'interesse di Winston Churchill sulla vicenda dei dischi volanti sin dal 1952. Lo riferisce la Bbc online. Oltre 6.000 pagine di resoconti descrivono le esperienze di numerose persone tra il 1994 ed il 2000. La pubblicazione è stata decisa nell'ambito di un progetto posto in essere dal ministero della Difesa e dagli Archivi nazionali. La documentazione include episodi clamorosi come gli avvistamenti nei pressi dello Stamford Bridge del Chelsea nel 1999 o della casa dell'ex ministro Michael Howard, ed è ricca di disegni realizzati dai testimoni sugli oggetti volanti avvistati. Tra i vari episodi, anche la segnalazione delle forze dell'ordine nel Lincolnshire, quando gli agenti riuscirono a filmare l'Ufo, ed i resoconti di alcuni ufficiali dell'esercito che raccontano di aver visionato filmati realizzati dai piloti della Raf sin dalla metà degli anni '50. A quel tempo, rivelano i documenti, gli Ufo avevano gia' destato l'interesse del premier Winston Churchill, che già nel 1952 aveva chiesto un dossier: "Che cosa è tutta questa roba sui dischi volanti? Qual è la verità?". Link diretto per scaricare i files in formato pdf, degli archivi nazionali inglesi, sezione Ufo. ATTENZIONE!!! IL DOWNLOAD È GRATIS SOLO PER UN MESE. Ed ancora...da altra fonte con più particolari e in italiano...UFO: LONDRA PUBBLICA NUOVI FILE SU CENTINAIA DI AVVISTAMENTI (SERVIZIO) (ASCA) - Roma, 18 feb - Seimila pagine di materiale risalente al periodo fra il 1994 e il 2000,contenenti centinaia di testimonianze di avvistamenti di oggetti volanti non identificati, sono state rese note al pubblico oggi dal Ministero della Difesa britannico insieme ad un altro documento,del 1952,nel quale l'allora primo ministro Winston Churchill chiede ufficialmente informazioni sugli Ufo al suo segretario di Stato.Dai nuovi documenti,la quinta serie desecretata dal governo inglese negli ultimi anni,emergono soprattutto due episodi avvenuti nel 1997.Uno a Birmingham,dove un uomo che tornava a casa dal lavoro alle 4 del mattino racconto' di aver visto una specie di navicella a forma di triangolo proprio sopra il suo giardino,che dopo tre minuti e' improvvisamente scomparsa lasciando dietro di se' una sostanza biancastra di cui l'uomo aveva conservato un campione dentro un barattolo.Ma non si hanno informazioni sugli eventuali esami condotti sulla sostanza.Il secondo episodio e' avvenuto nel sud del Galles,dove un'altra persona che si trovava al volante della sua auto di notte racconto' di aver visto''un tubo di luce''venire giu' dal cielo.Secondo il rapporto,sia l'auto che il telefono portatile dell'uomo smisero di funzionare e il testimone ha rivelato di essere uscito dalla macchina e di aver camminato attraverso la luce.In seguito,avrebbe riportato una infiammazione alla pelle, mentre la macchina rimase coperta di polvere e sporcizia.Alcuni avvistamenti,poi,coinvolgono piu' persone.Come quello dell'agosto 1997,quando cinque pescatori su un'imbarcazione nel Mare del Nord avvistarono un oggetto luminoso che volava sopra di loro.L'oggetto fu rilevato anche dal loro radar per pochi secondi prima di scomparire.Nell'ottobre del 1996,alcuni poliziotti delle citta' di Boston e di Skegness,entrambe sulla costa orientale dell'Inghilterra,filmarono un UFO nello stesso momento in cui anche un velivolo della RAF segnalava un''segnale non identificato''sul loro radar.Dai nuovi rapporti emergono comunque anche particolari che farebbero pensare a fenomeni di suggestione.I racconti delle persone sulle forme e le dimensioni dei presunti UFO avvistati sono cambiati nel corso degli ultimi decenni.Ora gli oggetti vengono descritti come grandi,neri e triangolari,mentre negli anni '40 e '50 si parlava soprattutto di forme simili a piatti o a dischi.''Nel 1950'',ha detto alla Cnn Davide Clarke,autore del libro''The Ufo Files''e docente di giornalismo presso l'Universita' di Sheffield,''si pensava che il massimo progresso della tecnologia fosse la realizzazione di una navicella rotonda che potesse decollare verticalmente,ed e' proprio in quel periodo che le persone cominciarono a parlare di dischi volanti nel cielo''.Negli ultimi anni, invece,le forme descritte sono spesso triangolari,come i caccia Stealth statunitensi o i velivoli Aurora mostrati nella fiction tv ''X-Files'' e in film come''Indipendence Day''.''E' impossibile da provare,ma sembra proprio che gli ultimi ritrovati della tecnologia finiscano con l'influenzare quello che la gente crede di vedere nel cielo'',ha aggiunto Clarke.Una passione per il cioccolato potrebbe aver condizionato un altro avvistamento,avvenuto ad Annandale,in Scozia,nel luglio del 1994.L'Ufo venne descritto come un ''Toblerone'',celebre barretta di cioccolato svizzero.L'oggetto rimase per circa 40 minuti in cielo,osservato da piu' persone.Nel 1999,un poliziotto racconto' di aver visto un oggetto luminoso sorvolare il campo di gioco dello Stamford Bridge a Londra,stadio del Chelsea.Ultima curiosita',il file che riguarda Churchill,che al suo segretario di stato chiese per iscritto: ''Cosa e' tutta questa storia dei dischi volanti? Qual e' la verita'? Mi faccia avere un rapporto appena e' in grado''.Al premier britannico venne risposto che gli avvistamenti potevano essere il frutto di fenomeni naturali,illusioni ottiche,errate interpretazioni di avvistamenti di aerei,uccelli o palloni aerostatici,oltre che a delle truffe deliberate.

Nessun commento: