Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

domenica 31 gennaio 2010

IPOTESI DI COMPLOTTO parte XLV

Prosegue dalla parte XLIV.


Pandeconomia.

METTI UNA SERA A CENA.

Poi, due parole sulla percezione della verità da parte degli italiani in particolare e del mondo in generale...

Si, può essere distrazione, oppure, non la" vediamo" in assoluto.

Forse il giorno in cui per esempio, sarà sospeso a data da destinarsi il campionato di calcio ( ma state tranquilli che l'attuale "sfogo"del popolo, non sarà "toccato"fino...in extremis ) ,qualche "miglioramento" a riguardo si avrà.

Forse perché, penso di aver "capito", che la maggior parte della gente, conduce una vita votata "all'essenziale" e certi quesiti non se li pone proprio.

Quindi pure ascoltando l'eventuale notizia per me/noi, "allarmante", da "cattivo pensiero"per intenderci. È come intontita dalla "vita"stessa, fatta di quotidiane consuetudini apparentemente immutabili ed imperturbabili.

Per cui anche in un eventuale "momento" d'illuminazione...la rimuoverebbero.


Pandemia.

INFLUENZA "A" : PASINI, PREOCCUPAZIONE PER VACCINO CINESE.
( salute.agi.it )

Cito dalla notizia...

Tenuto conto che il direttore generale dell'Oms è la cinese Margaret Chan. Poiché l'Oms gestisce il denaro erogato dagli Stati per la salute pubblica mondiale, non è escluso che l'Oms - ipotizza Pasini - possa comperare dalla compagnia cinese il vaccino contro la nuova influenza A/H1N1 per distribuirlo nei paesi africani o comunque a basso reddito mettendo a rischio la salute di quelle popolazioni, se effettivamente quel vaccino non dovesse avere i requisiti di sicurezza.

Ed a seguire...

INFLUENZA A, IL VIRUS NON MUTA MA CONTINUA A DIFFONDERSI -

Monito della Croce Rossa : "Nel migliore dei casi, avremo un virus modesto che causerà diversi milioni di morti.

Abbiamo per le mani un'emergenza".

Ed ancora...

INFLUENZA A : EGITTO, MORTA DONNA

- È il secondo decesso registrato nel Paese -

( Fonte : ANSA ) - IL CAIRO, 6 SETTEMBRE - Secondo decesso in Egitto per l'influenza A. Una donna di 25 anni è morta oggi nel governatorato di Dakahleya ( nel Delta del Nilo ) . È stata contaminata dal marito rientrato dall'Arabia Saudita, dove lavorava. Un'altra donna di 25 anni è morta il 18 luglio dopo aver contratto la malattia mentre era in PELLEGRINAGGIO ALLA MECCA, sempre in Arabia Saudita. Per limitare la propagazione del virus, l'Egitto ha vietato agli under 25 e agli over 65 di fare il pellegrinaggio alla Mecca.

Ed infine questo "lancio"d'agenzia...

IRAN : ABBIAMO SISTEMA ANTI CRUISE

- A sostenerlo è un alto ufficiale iraniano -

( Fonte : ANSA ) - TEHERAN, 6 SETTEMBRE - Un alto ufficiale iraniano ha detto che Teheran ha messo a punto un sistema di difesa missilistico capace di intercettare missili Cruise. "Oggi siamo in grado non solo di localizzare, ma anche di distruggere i missili Cruise che evadono i radar", ha affermato il generale Ahmud Miqani, dell'aeronautica militare, citato dall'agenzia Fars. E ha definito"inefficace" il boicottaggio sulle vendite di armi all'Iran imposto dagli Usa per 30 anni.

E se invece fosse proprio l'Iran e non solo, ad attaccare Israele, in uno scenario, in cui gli Usa sono "fuori gioco"...a causa di altri eventi ?

Ricordate.

Lo scopo della GENERAZIONE dello stato israeliano è legato alla nascita di un mega- stato musulmano.

Ed a tal fine verrà dagli "oscuri signori" sacrificato prima o poi e ciò porterà il mondo alla "guerra guerregiata globale" WW3, ma però...non da subito.

Quindi...

Non sottovalutate la gloria che acquisirebbe presso le folle islamiche, "colui" che intraprendesse una tale azione e magari con successo.

Vi ricordate quanto da me scritto del "grande attore"?

Ma ripeto, a mio parere, l'unica limitazione a tale scenario è la massiccia presenza Usa nell'area.

Poi che l'Iran ( ma pure la Siria ) ,sia dotato di sistemi d'arma di produzione russa e cinese molto avanzati in grado di tenere testa ad una risposta/interferenza statunitense, è probabile.

Anzi, una conferma a ciò, l'avete nell'Ansa di questo post.

Ciò che è realmente molto preoccupante, riguarda un'eventuale risposta nucleare da parte israeliana, nel caso si trovasse con l'acqua alla gola ed il nemico alle porte.

Ma tuttavia, l'utilizzo di armi nucleari da parte israeliana, non mi meraviglierebbe, nemmeno come prima opzione dello scenario più "plausibile"...almeno per il momento.


A seguire la parte XLVI.

Nessun commento: