Post in evidenza

Due Passi nel Mistero/13

Continua da questo post . Scoperte in grado di cambiare...quantomeno, "UN" mondo... LA SCOPERTA Germania, un dente-fossile ...

domenica 3 gennaio 2010

IPOTESI DI COMPLOTTO parte XVI

Segue dalla parte XV.


Iniziamo dall'economia...

CNEL : A RISCHIO 500MILA POSTI DI LAVORO

- Disoccupazione potrebbe sfiorare 9% nel 2009, Pil -5,7%

- ( Fonte : ANSA ) - ROMA, 22 LUGLIO - Sino a 500mila posti di lavoro sono a rischio nel 2009 per effetto della crisi. Lo rileva il rapporto sul mercato del lavoro del Cnel. È la prospettiva peggiore per i prossimi mesi, ma la stima è di una perdita di 350 - 500mila unità di forza lavoro. I disoccupati potrebbero salire di 270 - 400mila unità, con un tasso di disoccupazione nel 2009 intorno al 9%. Possibile calo del 5,7% del Pil e del 2,3% nei consumi, ma la recessione SEMBRA aver superato il momento più pesante.

Ed un'altra agenzia di stampa ( ASCA ) aggiunge che...

" Tutti i maggiori istituti di previsione internazionali concordano nel ritenere che il 2010, pure in presenza di una ripresa del Pil, sarà un'anno difficile sul fronte dell'occupazione, con disoccupazione in aumento."

A seguire un interessante articolo...

USA : 2 OPZIONI PER SALVARE L'ECONOMIA...DICHIARARE L'INSOLVENZA O
SCATENARE UNA GUERRA

E poi, quest'altro, pieno zeppo di interessanti informazioni...

TUTTI I FREDDI NUMERI CHE INCHIODANO L'EUROPA

Ed ora un articolo sulle possibili interazioni, tra la crisi economica e la dichiarata "pandemia"...

INFLUENZA A, IL COLPO DI GRAZIA DELLA CRISI O NUOVO MEGABUSINESS?

E poi, sempre a "riguardo" della pandeconomia...

VIRUS A : AFFARI D'ORO PER BIG PHARMA, IL VACCINO VALE DIECI MILIARDI DI DOLLARI

Tornando all'economia ho trovato interessante questo "lancio" d'agenzia...

GB : A GIUGNO DEFICIT PUBBLICO RECORD A 13MLD DI STERLINE

- ( Fonte : ANSA ) - ROMA, 21 LUGLIO - Le misure anticrisi ( aumento della spesa pubblica ) e la mossa della recessione ( calo delle entrate fiscali ) portano ad un NUOVO DETERIORAMENTO dei CONTI PUBBLICI della Gran Bretagna. A giugno, il fabbisogno pubblico è salito al nuovo record storico di 13 miliardi di sterline rispetto ci 7,5 miliardi del corrispondente mese dello scorso anno. Lo comunica l'ufficio statistico nazionale.

Mi sà che hanno ragione quelli del LEAP...ora vi pongo una domanda. Perché i nostri "cari", ma tanto cari governanti, si sono prodigati nel ricordarci di non cambiare il nostro tenore di vita e non cambiare le nostre abitudini ? È ovvio,fare il possibile per sostenere almeno la domanda interna, ma noi non siamo la Cina o l'India che hanno un mercato interno sterminato e praticamente vergine. Il nostro, è un mercato saturo e con un economia manifatturiera fortemente proiettata verso l'estero, anche se a differenza dei nostri governanti...in loro io confido.....ma i dati riguardanti la prevista disoccupazione aggiuntiva ed alla "caduta"del Pil, sono imputabili, essendo questo un mondo globalizzato...ed essendo le imprese italiane presenti nell'intero globo...al crollo dell'import - export globale...questo link l'ho già postato .....leggete l'articolo parla della disinformazione...poi "sotto" la voce - collasso delle esportazioni - è "celato" il link di un file pdf in inglese...ed infine, vi lascio con questa massima, che ritengo sia un ottimo consiglio per tutti, da tenere sempre in dovuta considerazione...

A PRESCINDERE DA "COSA SI VEDE"...PER VEDERE...GLI "OCCHI"...BISOGNA TENERLI APERTI.


A seguire la parte XVII.

Nessun commento: