Post in evidenza

Due Passi nel Mistero/13

Continua da questo post . Scoperte in grado di cambiare...quantomeno, "UN" mondo... LA SCOPERTA Germania, un dente-fossile ...

venerdì 15 gennaio 2010

IPOTESI DI COMPLOTTO parte XXVIII

Prosegue dalla parte XXVII. Geopolitica...USA PREPARANO MAXI BOMBA PER BUNKER IRAN E NORD COREA - ( Fonte : AGI ) - 03 AGOSTO 2009 - Il Pentagono vuole avere a disposizione entro un'anno una super-bomba di 13,6 tonnellate che trasportata dai bombardieri invisibili ai radar B-2 siano in grado di penetrare come il burro 60 metri di cemento armato. L'obiettivo, non dichiarato esplicitamente è quello di aver un'arma per distruggere bunker sotterranei dove l'Iran e la Corea del Nord nascondono i laboratori per la produzione dei loro ordigni atomici. Il portavoce del dipartimento della difesa Bryan Whitman ha annunciato che "il Pentagono ha chiesto ( al Congresso ) 68 milioni di dollari di fondi extra per iniziare la produzione di alcune di queste ( bombe "bunker-buster" ) nel 2009...e poi...IRAN : RIUNIONE ALTI DIRIGENTI USA ED ISRAELE IN SEDE MOSSAD, PARTE PIANO ROVESCIAMENTO AHMADINEJAD...e quindi, fomentare una rivolta popolare per provare a causare una reazione iraniana, non solo all'interno dei confini nazionali ma nella regione. Oppure,"mal che vada"...GENERARLA.....a riguardo un paio di articoli "datati", ma interessanti.....IL PROGRAMMA DEI NEOCONSERVATORI USA PREVEDE IL SACRIFICIO DELLA QUINTA FLOTTA...e...LA DIRETTIVA BUSH IN CASO DI "EMERGENZA CATASTROFICA"...scenario alternativo...e se le "vittime predestinate" anticipassero i "carnefici" ? Riflessioni economiche...il petrolio in particolare, ed il mercato energetico in generale,"si presta"a molte speculazioni...però, penso che l'aumento dei prezzi attuale, sia legato all'aumento della domanda o perlomeno, anche a questo, pensate ai vacanzieri che si sono messi in viaggio solo in Italia, poi, le riserve vanno reintegrate e se la produzione rimane la stessa il prezzo del greggio a fronte di maggiore richiesta sale, per la gioia dei produttori...etc.etc. E per far perdere il buonumore al "sottoscritto" e credo, non solo. Ovviamente, eventi "nefasti ed inaspettati" a parte. Ed a tal proposito, se questi eventi riguardano per esempio...Usa e Israele...potrebbe essere un'ottima "cartina di tornasole" il dato delle riserve di greggio di questi 2 Paesi. E considerando l'economia e l'apparato militare del primo, un'eventuale marcato aumento delle riserve e quindi dell'approvvigionamento, influirebbe sicuramente sulla quotazione e potrebbe, appunto, inoltre darci una "dritta" su possibili eventi a breve- medio termine...ora alcune notizie...SPAGNA : CALA PRODUZIONE INDUSTRIALE - A giugno -16,2% su base annua - ( Fonte : ANSA ) - MADRID, 5 AGOSTO - Produzione industriale sempre in posso in Spagna -16,2% annuale in giugno, i dati corretti dalle variazioni stagionali. Lo ha indicato oggi l'Istituto nazionale di statistiche Ine. La produzione industriale è in flessione in Spagna ininterrottamente da 14 mesi. Il paese è in recessione dall'autunno dell'anno scorso. Nei primi sei mesi del 2009 il calo è stato del 20,7%.....e poi.....PRODUZIONE INDUSTRIALE : ISTAT A GIUGNO -1,2% SU MESE, SU ANNO -19,7% - ( Fonte : ANSA ) - ROMA, 6 AGOSTO - Nuovo calo della produzione industriale in Italia. A giugno - secondo dati diffusi stamani dall'Istat - l'indice della produzione registra una flessione dell'1,2% rispetto al precedente mese di maggio. Il dato tendenziale evidenzia, invece un calo del 19,7% ,che depurato dagli effetti di calendario sale a -21,9%. L'indice grezzo della produzione industriale ha registrato una diminuzione del 19,7% rispetto a giugno 2008. Nel confronto tendenziale rispetto al periodo gennaio-giugno 2008, l'indice è diminuito del 22,2%. I dati sono stati diffusi dall'Istat.....ed infine.....EPIFANI : "BRUTTI SEGNALI IN FABBRICA, NO ALLE GABBIE, SALARI TROPPO BASSI" - Per il segretario della Cgil si prepara un'autunno durissimo. Molte aziende potrebbero non riaprire a Settembre. ( Fonte :repubblica.it ) . A seguire la parte XXIX.

Nessun commento: