Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVIII

Prosegue dalla parte LVII . Ed ecco il palesarsi di un'altra prima volta...anzi, "altre prime volte". Eh Sì! Poiché i risco...

sabato 12 giugno 2010

PANDORA'S TIMES parte XVIII

Prosegue dalla parte XVII.

Nuovo Ordine Mondiale.

"Freedom flotilla" ed altre "scintille" mediorientali...
Blitz: auspicata nuova flotta libanese.
Lo dice leader Hezbollah: occasione per rompere assedio Gaza.
05 giugno, 13:25
(ANSA) - BEIRUT, 5 GIU - Una nuova flottiglia umanitaria diretta a Gaza con la partecipazione di molti libanesi: e' l'auspicio espresso da Hasan Nasrallah.
Il leader di Hezbollah ha affermato che ''c'e' un'occasione d'oro per rompere l'assedio di Gaza''. Nasrallah si rivolge in particolare ai libanesi perche' partecipino numerosi nella formazione di una flotta della liberta' n.2. 'Israele non teme soltanto il vessillo turco - ha concluso Nasrallah - ma anche il drappo di Hezbollah'.

Iraq: incursione iraniana nel Kurdistan.
Bombardamenti esercito iraniano contro ribelli curdi del Pjak.
05 giugno, 13:26
(ANSA) - SULAIMANYAH (IRAQ), 5 GIU - L'Iran sta conducendo una nuova incursione nel Kurdistan iracheno,la 2/a in una settimana nella zona al confine tra i 2 paesi.Da alcuni giorni le forze di Teheran bombardano le zone al confine con il Kurdistan iracheno, dove si nascondono i combattenti del Pjak, movimento separatista curdo iraniano che opera a partire da basi situate nel Kurdistan iracheno. Alla fine di maggio il governo di Baghdad aveva protestato con l'Iran e la Turchia dopo bombardamenti delle zone irachene.

Stampa Israele, Erdogan è l'Ahmadinejad n.2.
"Il piromane" titola a tutta pagina il quotidiano Maariv.
( ansa.it )
06 giugno, 10:24
TEL AVIV - "Il piromane": con questo titolo a tutta pagina il quotidiano Maariv riferisce della asserita intenzione del premier Recep Tayyp Erdogan di forzare il blocco israeliano a Gaza a bordo di una nuova flottiglia con aiuti umanitari, scortata da navi da guerra della Turchia. Maariv cita una fonte politica israeliana secondo cui ormai "Erdogan è l'Ahmadinejad n.2 ".
Il giornale sostiene che il progetto del premier turco è di "entrare nella Storia come colui il quale è riuscito a rinnovare i fasti dell'Impero turco. E' triste constatare - aggiunge il giornale israeliano - che voglia realizzare questi progetti a spese nostre". Yediot Ahronot rivela che a bordo della nave-passeggeri turca Marmara erano installate apparecchiature elettroniche molto sofisticate "di un tipo in dotazione solo a grandi organizzazioni di intelligence".
Il giornale ne deduce che il governo di Ankara era coinvolto direttamente nella organizzazione della missione a cui, secondo Israele, hanno preso parte decine di estremisti islamici addestrati alle arti marziali, ben equipaggiati ed organizzati gerarchicamente. Nella sua analisi Yediot Ahronot ritiene che la radicalizzazione della Turchia è una conseguenza del declino regionale degli Stati Uniti e della politica del presidente Barack Obama di graduale distanziamento da Israele.

Vedete che prima o poi i "nodi" ( le motivazioni ) vengono al "pettine" ( di pubblico dominio ) ,tramite qualche fonte "para-ufficiale".

"Ipotetici"...pubblici pensieri.
"Freedom flotilla"...

1 ) Israele vuole dimostrare ancora, nel caso ce ne fosse bisogno, che di quelle coste, terre e mari può fare ciò che più gli aggrada.

2 ) Israele vuole dimostrare ancora, nel caso ce ne fosse bisogno, che delle condanne alle sue azioni da parte di governi, delle manifestazioni di protesta dei popoli, delle risoluzioni dell'Onu, se ne sbatte altamente.

3 ) Israele vista la diminuita attenzione internazionale, diciamo, alle sue problematiche, cerca attraverso determinate azioni, apparentemente avventate, di stimolare ed istigare ad una risposta i suoi vicini mediorientali.

Forse, per regolare i conti definitivamente, con alcuni Paesi e leaders dell'area, divenuti "ingombranti".

Magari, coinvolgendo gli alleati Usa e Ue.

Ma questa volta, Israele, potrebbe avere sbagliato "a fare i conti".

Crisi coreana...

Non mi meraviglierebbe affatto, che quel siluro che ha colpito la nave Sudcoreana, non fosse partito da un sommergibile del Nord.

Come viceversa, non mi meraviglierebbe affatto, che l'ordine all'eventuale sommergibile della Nordcorea che ha lanciato il siluro, fosse arrivato "direttamente" da Pechino.

Ma tuttavia, l'opzione più aderente alla realtà, a mio parere, resta quella che a lanciarlo sia stato un'unità di Pyongyang ed i Sudcoreani e gli americani pur sapendolo fin dall'inizio, hanno ritardato la "certezza dell'informazione" per evitare di dover ritrovarsi in una guerra al momento almeno non preventivata.

Poi in Nord Corea, se non erro, di materie prime mica ce né.

Curiosità, coincidenze, simboli e simbolismi...
USA: OBAMA NOMINA EX GENERALE CLAPPER DIRETTORE INTELLIGENCE
(ASCA-AFP) - Washington, 5 giu - Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha nominato il generale in pensione James Clapper direttore dei servizi di intelligence americani.
Se confermato, Clapper, sottosegretario alla Difesa, prendera' il posto di Dennis Blair.
''Oggi - ha detto Obama nel giardino delle rose della Casa Bianca - sono orgoglioso di annunciare la mia scelta per il prossimo direttore dell'intelligence nazionale: James Clapper''.
''Con quattro decadi di esperienza al servizio dell'America - ha proseguito il presidente - Jim e' uno dei professionisti dell'intelligence con piu' esperienza e maggior autorevolezza nel nostro Paese''. Il presidente ha poi sollecitato il Senato a ratificare la nomina velocemente. map/did/bra

Scheda ( in inglese ) : James R. Clapper.

Scheda ( in inglese ) : NGA

GIARDINI SIMBOLICI E PIANTE MAGICHE.

IL SIMBOLISMO DELLA ROSA.

SIMBOLI USA : LA CASA BIANCA.

A futura memoria...
La successiva "finestra temporale" cade dal 15 al 25 giugno ( giorno più, giorno meno ) con un punto focale ( 8 giorni dal suo inizio, sempre...giorno più, giorno meno ) intorno al 23.

La seguente è dal 8 al 16 luglio.

Poi...
Ce ne sono altre due, una dal 21 al 29 luglio e l'altra dal 29 luglio all'8 di agosto con punto focale intorno al 6.

Sono curioso di vedere cosa accadrà il 29 di luglio.

Sempre che qualcosa accada.

Ed "infine"...
In sequenza :

20 - 28 agosto
21 - 29 agosto

8 giorni in comune, interessante.

03 - 11 settembre

11 - 21 settembre

Ma guarda un pò il caso.

Sempre...
Giorno più, giorno meno.

Ma comunque...

Dai fatti di fine maggio inizio giugno, ogni giorno è buono per l'accadimento di eventi, diciamo, spiacevoli.

Infine...
C'è sempre da tenere in considerazione, a prescindere dalle eventuali finestre aperte in quei giorni, il 9 - 10 - 11 ed anche il 12 - 13 e 22 di tutti i mesi a venire, poiché sono giorni che hanno già sortito in passato più di un'evento nefasto per l'umanità.

Se poi coincidono con le "finestre aperte"...

Sono da tenere ancor di più in considerazione.

In futuro mi limiterò a citare solo quelle, a mio parere, diciamo...particolarmente interessanti.

A seguire la parte XIX.

Nessun commento: