Post in evidenza

Il 2012, i Segreti dei Maya, il Governo Messicano...ed un Documentario/18

Prosegue da questo post . Una interessante domanda d'inizio Aprile...a cui è stata fornita una risposta, Seppur...ad esser noiosi, n...

domenica 23 novembre 2014

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/171

Prosegue dalla parte 170.


Colloqui, mediazioni, "giusti accordi e Possibili giuste azioni...sia unilaterali che in comunella"...

Programma Atomico Iraniano: a Vienna
una partita complessa


Si stanno svolgendo, in una atmosfera convulsa e tesa, i colloqui a Vienna riguardanti il programma atomico iraniano, colloqui funzionali alla stipula di un accordo definitivo sulla questione nucleare, entro la data limite che fu indicata sei mesi fa nel 24 novembre p.v.

Continua su: geopoliticalcenter.com


Aggiornati Esiti nel topico giorno...

- Programma atomico iraniano il giorno del possibile accordo TIMELINE

Nel metter...miratamente e per tempo, le mani avanti...fosse anche solo per giustificar ai più restii "strane" Nuove amicizie...

Khamenei, coalizione Usa contro Isis
scusa per attaccare musulmani


25 Novembre 2014 - 10:22

Su twitter la dura presa di posizione (askanews) - Roma, 25 nov 2014 - Su twitter, l'ayatollah Khamenei attacca duramente la coalizione a guida Usa per combattere l'Isis. La coalizione, dice la guida spirituale iraniana, e' "una palese bugia.
Con la scusa della lotta all'Isis, gli Usa vogliono alimentare la guerra contro i musulmani". vgp

...acquisendo libertà e prezioso tempo...

- La lunga marcia iraniana verso il rango di potenza atomica

È tornata Debka.

E/Ma dalla prossima primavera gli eventi Mediorientali...ed in particolare del Vicino Oriente, potrebbero subire brusche ed Assai nefaste, accelerazioni. Con tutte le Possibili correlate conseguenze, anche per "noi"...

Israel’s new IDF chiefs must take next
prospective war with Hizballah onto enemy
ground

I nuovi comandanti delle Forze di Difesa Israeliane
potrebbero portare la nuova guerra che si prospetta
con Hezbollah all'interno del territorio nemico
( in inglese - debka.com ).

Insomma...ciò che stanno preparandosi a fare in prospettiva, è...anche, se non soprattutto...l'invasione del Libano, quantomeno dei territori sotto il diretto controllo di Hezbollah. Penso sia Chiaro, anche senza leggere l'articolo, quale sarebbe la risposta ad una tale eventualità e "forse" non solo dagli stessi diretti interessati, più tutte le "Possibili" (per non scrivere Assai probabili) conseguenze.

Assai discordanti se non finanche opposte, opinioni...

Assad, inefficaci i raid anti-Isis


Presidente siriano scettico su risultati coalizione a
guida Usa

03 dicembre 2014 15:38

(ANSA) - PARIGI, 3 DIC - I raid aerei in Siria della coalizione guidata da Washington contro i terroristi dello Stato islamico (Isis) sono inefficaci, senza "risultati reali": questo, in sintesi, il messaggio lanciato dal presidente siriano Bashar al-Assad, intervistato da Paris-Match.
A Bruxelles, in una riunione dei 60 paesi che compongono la coalizione, è stato detto invece che la campagna "comincia a ottenere risultati" e che l'avanzata dello Stato islamico in Iraq e Siria sarebbe "stata fermata".

Insignificanti fatti...o i podromi di un futuro cambiamento negli equilibri di finanche una intera regione e forse più?

- Libia 200 combattenti del Califfo all’interno del paese

"L'amma-g-liante richiamo dello stato islamico"...

Mo, aumentano i foreign fighters


Monito del capo dell'anti-terrorismo Ue
sull'afflusso verso Siria e Iraq

05 dicembre 2014 19:45

(ANSA) - "Il flusso dei foreign fighters" verso Siria e Iraq "non si arresta" è in "crescita costante", così il coordinatore anti-terrorismo europeo Gilles De Kerchove al suo ingresso al Consiglio Affari interni Ue.
Come Europa "dobbiamo muoverci un po' più velocemente - afferma - ed essere più ambiziosi nella nostra risposta". "Molto dipende dal nostro dialogo con la piattaforma Internet, dal controllo dei documenti alle frontiere sulla base dell'analisi del rischio", ha detto ancora.

Quel qualcosa di Potenzialmente Assai nefasto che in verità, ormai fin troppi governanti tengono...con nemmeno tante varianti a dichiarare pubblicamente...chissà, che sia...forse, vero?

Isis: re Giordania, terza guerra mondiale


A Washington da Obama incassa un aumento
degli aiuti Usa

06 dicembre 2014 09:10

(ANSA) - NEW YORK, 5 DIC - "La terza guerra mondiale": cosi' il re di Giordania Abdullah, nel corso dell'incontro alla Casa Bianca col presidente Usa Barack Obama, ha definito la lotta contro i jihadisti dell'Isis.
Obama ha annunciato che il sostegno Usa al Paese mediorientale da parte degli Usa aumenterà a un miliardo di dollari l'anno, contro gli attuali 660 milioni.

Appunto. Per taluni, leciti obiettivi...

Syrian TV: Israeli jets strike targets near
Damascus and Lebanese border

TV Siriana: attacco di aerei Israeliani a bersagli vicino Damasco ed il confine Libanese

Poi modificato come segue...

Mid-East sources: Israel’s air strikes hit Russian
top-line air defense missiles sent to Syria &
Hizballah

Fonti Mediorientali: L'attacco aereo d'Israele ha
colpito un sistema missilistico d'elite Russo
inviato alla Siria ed a Hezbollah

( in inglese - debka.com ).

- facebook.com/GeoPoliticalCenter

In attesa di eventuali sviluppi.

Azioni, reazioni e possibili Scenari...

Syria claims downing Israeli drone from is air raid

La Siria afferma di aver abbattuto un drone Israeliano partecipante al raid aereo

Syrian military sources claimed Sunday night that their air defense units had been able to down an Israel drone that had take part in the Israel air strikes on two sites.
They said the drone had been shot down outside the southern Syrian town of Deraa near the Israel and Jordanian borders.

Fonti militari Siriane affermano che nella notte di Domenica le loro unità di difesa aerea sono state in grado di abbattere un drone Israeliano che ha preso parte all'attacco aereo d'Israele su due siti.
Ed aggiungono che il drone è stato abbattuto al di fuori di Deraa città nella Siria meridionale vicino ai confini Israeliano e Giordano.

Link: debka.com

- Strike in Siria di Israele colpisce in territorio siriano

Appunto. Solo "Alla Luce dei Giusti Tempi," i fatti, gli eventi, possono... quantomeno, iniziare ad accadere nel loro pre-visto indirizzo, finanche nel volgere di breve tempo dall'averli evocati...

ISIS posts a new forward command group to
Egyptian Sinai - at Israel’s back door

L'ISIS mette un nuovo gruppo di comando
avanzato al Sinai Egiziano - alla porta posteriore/
di servizio d'Israele
( in inglese - debka.com ).

Poi, ci sono gli sviluppi riguardanti la morte di un ministro palestinese, avvenuta dopo lo scontro con l'esercito israeliano in una manifestazione vicino a Ramallah.


A seguire la parte 172.

Nessun commento: