Post in evidenza

PANDORA'S TIMES parte CCXLIX

Prosegue dalla parte CCXLVIII . Spie, letali veleni, diplomatiche ritorsioni e potenzialmente non solo diplomatici Chiari assi, diretti a...

martedì 21 settembre 2010

PANDORA'S TIMES parte LXIV

Prosegue dalla parte LXIII.


Nuovo Ordine Mondiale.

ATTIVITA’ DI STUDENTI D’ARTE ISRAELIANI PRESSO LE ABITAZIONI DI UFFICIALI FEDERALI

DI WAYNE MADSEN
onlinejournal.com

Alla vigilia dell’anniversario del 9/11 e con la strana ripetizione dell’attività degli “studenti d’arte” israeliani [segnalata] presso gli uffici e le abitazioni del governo federale, dell ’esercito americano, e persino dei giudici federali un anno e mezzo prima dell ’attacco del 9/11, il WMR è statoinformato di un aumento della stessa attività rinnovata presso le abitazioni di attuali ed ex ufficiali federali.

Nell ’incidente più recente, gli ufficiali federali della Transportation Security Administration (TSA) [1] hanno riferito che degli “studenti d’arte” israeliani si sono presentati presso le loro abitazioni di Brea, California, nella Orange County. In modo simile all ’attività [condotta] dagli studenti d’arte alla fine del 2000 e all’inizio del 2001, un Israeliano, accompagnato da uno o due altri, compreso uno alla guida, ha esaminato il vicinato offrendo dipinti israeliani porta a porta. Gli individui della TSA in quella zona non sono agenti di sicurezza aeroportuali, ma funzionari più alti dell ’agenzia per la sicurezza aerea, parte del Dipartimento per la Sicurezza Nazionale.

Continua su : comedonchisciotte.org


ISRAELE

Hamas uses phosphorus shells in stepped-up assault on Israel
HAMAS HA USATO BOMBE AL FOSFORO NELL'INTENSIFICATO ASSALTO SU ISRAELE...
( in inglese - debka.com ).

L'ESERCITO ISRAELIANO HA BOMBARDATO DEGLI EBREI ?


IRAN

"Apparenti convinzioni o reali potenzialità" ?

Nucleare : Iran, non temiamo nuove sanzioni

Ahmadinejad, possiamo far fronte alle nostre esigenze da soli

16 settembre, 09:20

(ANSA) - ROMA, 16 SET - L'Iran non teme nuove sanzioni sul suo programma nucleare: 'possiamo far fronte alle nostre esigenze' da soli, ha detto Ahmadinejad.
'Anche se gli Usa aumentassero di 100 volte le sanzioni, e se anche gli europei ne imponessero di piu' dure, noi possiamo far fronte alle nostre esigenze', ha detto il presidente Ahmadinejad sottolineando che Teheran 'non ha alcun bisogno degli Usa'.

Ieri, Usa, GB e Francia hanno accusato l'Iran di 'mentire' sullo scopo pacifico del suo programma nucleare.

Il mistero, attorno alla dichiarata e poi smentita cattura, da parte delle forze di sicurezza iraniane, di sette militari statunitensi sul confine fra Iran ed Afghanistan...

IRAN: ARRESTATI 7 MILITARI USA

19 settembre, 13:20

(ANSA-REUTERS) - TEHERAN, 19 SET - Sette militari americani che stavano cercando di entrare in Iran sono stati arrestati. Lo riferisce l'agenzia semiufficiale Fars. (ANSA-REUTERS)

Ed anche da altra fonte...

TEHERAN

Arrestati sette militari americani
"Cercavano di entrare in Iran"

Fonte : repubblica.it
( 19 settembre 2010 )

TEHERAN - Sette militari americani che stavano cercando di entrare in Iran sono stati arrestati. Lo riferisce l'agenzia semiufficiale Fars. "Di recente sette soldati statunitensi sono stati arrestati da guardie iraniane in una provincia sud-orientale del Paese. Sono stati arrestati anche due irianiani che li accompagnavano", scrive l'agenzia senza citare alcuna fonte. La notizia non è stata data da altri mezzi di informazione.

Iran: tv Stato, no arresto soldati Usa

L'agenzia Fars, vicina a Pasdaran, aveva diffuso la notizia

19 settembre, 14:34

(ANSA) - TEHERAN, 19 SET - Smentito dalla televisione di stato iraniana l'arresto di 7 militari americani. La notizia dell'arresto era stata data dall'agenzia Fars.

L'agenzia semiufficiale, ritenuta vicina ai Pasdaran, i guardiani della rivoluzione, aveva annunciato l'arresto dei militari che stavano, secondo la fonte, cercando di entrare in Iran. Oltre alla Fars, anche un altro sito internet vicino ai Pasdaran, javanonline.ir, aveva riferito in precedenza che sette soldati Usa erano stati arrestati 'di recente'.

Commento...

Penso che i Pasdaran abbiano riferito la verità del fatto, ma diciamo che, "i ministeri della Difesa e degli Esteri", abbiano fatto le loro giuste considerazioni in merito.

Iran: Isaf, nessun soldato Usa arrestato

Lo precisa forza a guida Nato in Afghanistan

19 settembre, 16:29

(ANSA) - KABUL, 19 SET - Nessun soldato delle forze internazionali e'stato arrestato o risulta disperso in Iran. Lo dice un portavoce dell'Isaf. La precisazione fa seguito alla notizia, pubblicata e poi smentita dai media iraniani, dell'arresto di 7 militari Usa che stavano tentando di entrare illegalmente in Iran. Sempre l'Isaf ha sostenuto che in occasione delle presidenziali del 2009, gli attacchi degli insorti sono stati 479, mentre ieri 294, ossia 185 di meno.

Ma c'è qualcuno che la pensa diversamente...

Despite denials, Iran did kidnap 5 US troops on Afghan soil
NONOSTANTE LE SMENTITE, L'IRAN HA FATTO RAPIRE 5 SOLDATI STATUNITENSI SUL SUOLO AFGHANO...
( in inglese - debka.com ).

Poiché, ha avuto notizie in merito dalle sue fonti, che confermano lo scenario della cattura.


GRECIA

Grecia: attacco a consolato turco

Con molotov a Salonicco, nessun ferito

18 settembre, 09:34

(ANSA) - ATENE, 18 SET - Sconosciuti incappucciati hanno lanciato bombe molotov contro la sede del consolato turco a Salonicco, secondo i media greci. L'attacco, avvenuto nelle prime ore di stamane, non ha avuto alcuna conseguenza grave ma ha provocato un rapido intervento della polizia che ha isolato l'area. Gli attaccanti si sono quindi diretti all'Universita' Aristotele lanciando altre molotov. E' il secondo attacco di questo tipo in poco piu' di un mese contro il consolato turco.

Grecia, stop camion: benzina a rischio

Sesto giorno di sciopero, braccio di ferro camionisti-governo

18 settembre, 10:13

(ANSA) - ATENE, 18 SET - Sesto giorno di sciopero dei camionisti greci contro la liberalizzazione decisa dal governo: timori per la distrubuzione di carburanti.

Se ci saranno problemi interverra' la magistratura, avverte il governo greco che non vuole aumentare il periodo di transizione tra l'attuale e il nuovo regime. I camionisti, che con centinaia di autocarri occupano le principali arterie del paese, sono ancora sotto ordine di precettazione dopo il lungo sciopero di luglio che mise in ginocchio il paese.


Economia.

UE: NON ANCORA DISCUSSA PROPOSTA TEDESCA SU INSOLVENZA STATI (FONTI)
(ASCA-MarketNews) - Berlino, 15 set - L'Unione Europea non ha ancora discusso la proposta della Germania che prevede di consentire, in modo ordinato, l'insolvenza di uno degli Stati membri.
Lo hanno detto a Market News International qualificate fonti dell'esecutivo tedesco. Nel caso dell'Eurozona la proposta di Berlino potrebbe anche prefigurare l'uscita dall'Unione monetaria del paese insolvente. ''E' uno degli argomenti importanti, ma non e' stato ancora discusso'', ha detto la fonte.
Tutti i membri della Ue, ''sono consapevoli che la proposta della Germania e' uno dei temi che deve affrontare la task force di Van Rompuy sulla governance europea'', ha spiegato la fonte, prefigurando che su questo tema ''caldo'' si discuta dopo il mese di ottobre.
La proposta tedesca e' vista come ''fumo degli occhi'' da parte della Bce che teme una deflagrazione dell'Eurozona, l'insolvenza di uno Stato potrebbe infatti avere conseguenze sistemiche.
Posizione ribadita oggi da Lorenzo Bini Smaghi, membro del Board della Bce, nel suo intervento alla Commissione affari economici e monetari del Parlamento europeo: ''E' ingenuo considerare l'ordinata ristrutturazione del debito pubblico di uno Stato membro, si tratta di un azzardo morale''. red-vam/mcc/rob

SI CHIAMA HINDENBURG OMEN LA PROVA CHE LA RECESSIONE È ALLE PORTE.

L’ AMERICA MUORE, LA CINA VINCE LA QUARTA GUERRA MONDIALE

FONTE: REDALERT.WND.COM

La Cina abbandona il dollaro e compra oro.

Una banca americana su 10 è nella ‘problem list’ della FDIC (Compagnia Federale d’Assicurazione sui Depositi), il 10% dei proprietari di immobili americani adesso rischia la preclusione del diritto ipotecario.

Un americano su 6 riceve sovvenzioni dal governo, la contrazione dell ’economia aumenta la dipendenza.

Rimanete sintonizzati per ascoltare il suono del tonfo più divertente che la terra abbia mai sentito.

Quello dell’America che cade.

Insieme ad altri articoli in questo post possiamo ora vedere un quadro più chiaro di come si sta svolgendo la quarta guerra mondiale.

Dico “SI STA SVOLGENDO” perché seppure l’America e Israele stiano lottando per creare la terza guerra mondiale, i Cinesi hanno già vinto la quarta guerra mondiale.

La Cina belligerante verso il dollaro .. le banche sono d ’accordo ad accettare pagamenti in valuta cinese nel commercio internazionale.

Benvenuti nella quarta guerra mondiale.

Per i Cinesi gli affari e il denaro sono la guerra.

Quando sarà usata la valuta cinese al posto del dollaro, il 5% (o poco di più) degli utili pagato all ’America fin dagli anni ’30 (per l’uso della loro proprietà US$ per poter commerciare) inizierà ad essere pagato alla Cina perché viene usata la sua valuta.

Tale perdita di reddito distruggerà totalmente l ’America e porterà la Cina al vertice.

La Cina ha quasi vinto la quarta guerra mondiale e l ’America non si accorge nemmeno che sta accadendo.

Le ripercussioni di questa enorme perdita porteranno gli USA agli ultimi spasimi della morte nella terza guerra mondiale, mentre l ’America moribonda inizierà ad attaccare gli interessi della Cina in tutto il Pacifico.

Uno di questi interessi saranno le petroliere venezuelane che consegnano petrolio alla Cina, petrolio che 5 anni fa sarebbe andato all ’America.

Continua su : comedonchisciotte.org

L'INCHIESTA

L'Asia lancia la guerra delle monete parte la sfida economica all'Occidente

Vendite di yuan e yen per spingere l'export, aut aut sulla tecnologia. Ignorate le accuse di concorrenza sleale lanciate dal ministro Usa Geithner alla Cina

Continua su : repubblica.it


EUROPA - BELGIO

LA DISSOLUZIONE DEL BELGIO È UN TEST PER IL RESTO D'EUROPA.


A seguire la parte LXV.

Nessun commento: