Post in evidenza

CRISI: "A Pochi Passi dal Baratro"/50

Continua da questo post . Segnalando altolocati, altrui punti di vista...e consigli, da un ormai in percorso d'uscita, Oltremanica......

venerdì 15 giugno 2012

Quei Documenti alle Origini della Costituzione Usa, in Vendita all'Asta

All'asta copia della
Costituzione di George
Washington


In vendita anche la bozza dei 'Bill of Rigths', i primi 10 emendamenti

14 giugno, 13:56


Una pagina della Costituzione americana appartenuta al presidente George Washington in un'immagine diffusa dalla casa d'aste Christies


NEW YORK - Un pezzo di storia americana all'asta: il 22 giugno sara' battuta la copia della Costituzione a stelle e strisce appartenuta al presidente George Washington, con in oro sulla copertina - afferma la casa d'aste Christie's - il nome dello stesso Washington. In vendita anche la bozza dei 'Bill of Rigths', i primi 10 emendamenti della Costituzione che includono le liberta' fondamentali. Il documento risale al 1789 e include delle note scritte a mano dal presidente. Secondo le stime il pezzo potrebbe raccogliere fra i 2 e 3 milioni di dollari.

Link: ansa.it

"Pensando male".

Perché sbarazzarsi di tali cimeli, nonché d'importanti pezzi della storia americana?

Sarà mica, che "l'attuale possessore", ben informato, cerca di venderli, finché può ricavarci un eccellente profitto, prima che il corso della storia, prenda un'altra strada?

Francamente.

Anche se poi, tutto sarà frutto del caso, o meglio/magari, della "necessità di fare cassa, dell'attuale possessore"...

Ancor più, che la copia personale della Costituzione degli Stati Uniti d'America Appartenuta a George Washington, mi ha colpito il porre in vendita della "Bozza della Legge dei Diritti Fondamentali".

Simbolicamente/simbo-lo-gicamente, a mio modesto parere, è un colpo enorme...mortale.

E poi, ancora i numeri...a formar date.

Nessun commento: