Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

giovedì 25 agosto 2011

Il 2012, i Segreti dei Maya, il Governo Messicano...ed un Documentario

Incredibile notizia, ( soprattutto, se confermata da futuri fatti ) di alcuni giorni fà, passata...in Italia almeno, in sordina...

Ciò che segue è il lancio d'agenzia del 17 agosto della Reuters...

Mayan Secrets to Be Revealed by Mexican Government in '2012' Doc

I Segreti dei Maya Saranno Rivelati dal Governo Messicano nel '2012' in un Documentario
( in inglese - reuters.com ).

Poi, da altra fonte, diciamo...più cinematografica...

Mayan Secrets to Be Revealed by Mexican Government in '2012' Doc




( in inglese - thewrap.com ).

Ed ancora, ripresa e commentata, da una fonte italiana...

Il governo messicano promette di rivelare sconvolgenti segreti, tenuti nascosti da 80 anni, sulla civiltà Maya, prima della fine del 2012.




Una notizie molto strana in una strana rovente giornata di agosto 2011, manca poco alla fine dell'anno e il 2012 si avvicina, pensavo che ormai più nulla sarebbe venuto a movimentare il dibattito sulla fatidica data della fine del mondo o dell'inizio della nuova era, a secondo delle varie versioni, ma mi sbagliavo... ecco cosa ho trovato oggi sul sito dell'autorevole Reuters.

Il governo messicano avrebbe rilasciato ai produttori di un documentario, "Rivelazioni del Maya per il 2012 e oltre", delle informazioni tenute segrete da 80 anni sulla data della fine del calendario Maya.

Le rivelazioni riguarderebbero la sagezza dei Maya e le loro convinzioni sulle future catastrofi, le dette rivelazione sono state definite "scioccante" dal produttore del documentario Raul Julia-Levy, figlio dell'attore Raul Julia.

L'accordo consentirà a Raul Julia-Levy di poter filmare in luoghi mai visti prima.

"I Maya hanno costruito una piramide sopra un'altra," ha detto il ministro del Turismo dello stato messicano di Campeche Luis Augusto Garcia Rosado. "Nel sito di Calakmul, i ricercatori dell' INAH (Istituto Nazionale di Antropologia e Storia) hanno scoperto delle camere all'interno della piramide che non sono mai stati viste o esplorate prima.

"E stiamo lavorando a questo film documentario lì, per vedere cosa è stato scoperto all'interno della piramide".

Julia-Levy ha detto che era stato messo a conoscenza delle informazioni segrete sui Maya dall'ex presidente messicano Vicente Fox (un amico della sua famiglia) e che ci sono voluti quattro anni di telefonate per ottenere finalmente l'OK dall'attuale presidente del Messico Felipe Calderon.

"Questo è molto importante per l'umanità, non solo per il Messico", ha detto Julia-Levy. "Questa informazione è stata protetta per 80 anni, e ora è importante che la gente capisca la serie di eventi che stanno arrivando, e le conseguenze per tutti noi."



Il sito archeologico Maya di Calakmul


Alla domanda se il film coinvolgerà gli alieni, gli elementi mistici o scenari apocalittici che hanno
alimentato la fantasia popolare, Julia-Levy ha rifiutato di rispondere.

"Non sono autorizzato a parlare di questo," ha detto. "Tutto sta per uscire in tempo, ma non posso fare commenti sugli alieni o il 2012.

"Posso solo dire che il governo messicano si prepara a raccontare all'umanità alcune cose del mondo, fondamentali per noi, per il modo in cui viviamo, per il modo in cui stiamo gestendo le cose sul nostro pianeta".

Link articolo: astronews.myblog.it


Allora, "andiamo a scoprirlo" questo imponente sito archeologico di Calakmul, tramite il seguente, ed a mio parere interessantissimo...sotto vari aspetti, articolo...

Antica città maya di
Calakmul (Campeche)
Messico


PATRIMONIO DELL'UMANITÀ DAL 2002

Interessante, vero?


Ed infine...

Ecco la traduzione integrale dell'articolo di thewrap, fatta da Altro Giornale.


"Speriamo che non sia, solo un modo, con la compiacenza della Reuters e del governo messicano, per far salire il livello d'interesse, in attesa dell'uscita di qualche produzione cinematografica."

Però...

Ciò che mi fà "pensare bene"...ovvero, che non sia una opera di promozione.

O se preferite...

Che in questa notizia vi sia un preavviso di "future verità rivelate".

È la dicitura... "Esclusivo/a"...nel lancio della Reuters.

Mah! Forse, è solo una mia convinzione, che tale dicitura, scritta a capo di un testo dato in "pasto" al mondo intero, da una delle più grandi...se non la più grande...ed autorevole, agenzia di stampa al mondo, dia un certo grado di affidabilità a chi legge.

Anche se, a questo mondo, le fonti autorevoli, di cui, diciamo..."ci si può fidare", in particolare, di questi tempi, bisogna cernerle...a seconda delle notizie e degli "schieramenti in campo".

Comunque...Vedremo.

Che tempi Interessanti.


Aggiornamento...

Dai, che forse, è la volta buona...

Mayan Documentary Will Show Evidence of Alien Contact, Says Mexico (Exclusive)

(Esclusiva) Il Messico dice, il Documentario sui Maya Mostrerà l'Evidenza del Contatto Alieno

- reuters.com

- thewrap.com

Cito dall'articolo...

A new documentary about Mayan civilization will provide evidence of extraterrestrial contact with the ancient culture, according to a Mexican government official and the film's producer.

Un nuovo documentario a riguardo della civiltà Maya provvederà l'evidenza del contatto extraterrestre con l'antica cultura, da quanto riferito da un funzionario del governo messicano e dal produttore del film.

"Revelations of the Mayans 2012 and Beyond," currently in production, will claim the Mayans had contact with extraterrestrials, producer Raul Julia-Levy revealed to TheWrap.
"Le Rivelazioni dei Maya per il 2012 ed Oltre", al momento in produzione, da quanto rivelato dal produttore Raul Julia-Levy a TheWrap, affermerà il contatto che i Maya hanno avuto con gli Extraterrestri.

"Mexico will release codices, artifacts and significant documents with evidence of Mayan and extraterrestrial contact, and all of their information will be corroborated by archaeologists," said Julia-Levy, son of actor Raul Julia.
"Il Messico rilascerà codici, artefatti e documenti significativi con l'evidenza del contatto tra i Maya e gli Extraterrestri e tutte le loro informazioni saranno corroborate da archeologi", continua Julia-Levy, figlio dell'attore Raul Julia.

In a release to TheWrap, Luis Augusto Garcia Rosado, the minister of tourism for the Mexican state of Campeche, said new evidence has emerged "of contact between the Mayans and extraterrestrials, supported by translations of certain codices, which the government has kept secure in underground vaults for some time."
In quanto ha rilasciato a TheWrap, il ministro del turismo per lo stato messicano di Campeche, Luis Augusto Garcia Rosado, ha detto che nuove evidenze sono emerse di "un contatto tra i Maya e gli Extraterrestri, supportato dalla traduzione di alcuni codici, che il governo ha tenuto al sicuro in un rifugio sotterraneo per un certo tempo"

He also spoke, in a phone conversation, of "landing pads in the jungle that are 3,000 years old."
In una conversazione telefonica, lui ha anche parlato, di "piattaforme di atterraggio nella giungla vecchie di 3.000 anni."

Ed ancora...

Now, not only has Rosado changed his tune, but the Guatemalan government has joined the project, as well, giving access to artifacts and newly discovered prophecies

Ora, non solo Rosado ha cambiato il suo tono, ma il governo del Guatemala si è unito al progetto, dando accesso agli artefatti ed alle profezie recentemente scoperte.

Ed infine...

In a curious aspect of the new announcement: Guatemalan minister Quezada is quoted as referring to "'Mirador,' the largest pyramid in the world."

In un curioso aspetto del nuovo annuncio:
Il ministro guatemalteco Quezada ha come dato più valore alla sua affermazione riferendosi a "'Mirador', la più larga piramide nel mondo."

But Mirador is not the name of a pyramid. It's the name of the entire settlement, which includes several pyramids, the largest of which is La Danta -- a fact one would expect the Guatemalan minister to know.
Ma Mirador non è il nome di una piramide. È il nome di un'intero sito, che include alcune piramidi, di cui la più larga è La Danta -- un fatto del quale ci si aspetterebbe che, un ministro guatemalteco, sia a conoscenza.


Beh! Che la Reuters...

"Mi/ci prende per il culo 2 volte in un mese e mezzo" (più o meno).

Almeno io...Non ci Voglio...Non ci Posso...credere.

Anche se, in questo strano...interessantissimo mondo, tutto e di più, è possibile.

Poi...

Se il governo messicano ha deciso di rendere di pubblico dominio una notizia di tale valore...il governo statunitense ne è stra-informato da tempo.

Ora...non mi meraviglierebbe affatto, che gli "antichi alieni", che "usciranno da quel documentario", fossero brutti, cattivi...e dediti a sacrifici umani...tra l'altro.

Ma, non si è mai "vista", una notizia del genere.

Ovvero, l'ammissione sull'esistenza (e la presenza), di esseri di altri mondi (o dimensioni...perché no!?!) fin dall'antichità più o meno remota, in "carne ed ossa", su questo pianeta, da parte di un governo (e con un altro che si è unito "in corso d'opera")...

Limpido, chiaro... inequivocabile...evidente.

Non resta che aspettare, magari, qualche altra notizia riguardante questo evento, uscirà.

Poi, ripeto ancora, tutto e di più e possibile...

Però, la domanda, anche se forse...sono due, che io mi pongo è...

Perché...perché ora?

Ed ancora...

Se invece, la massa di "UFO-credenti", dopo tante, false e volute promesse...nel caso gli venisse detto, dell'imminenza della divulgazione, quantomeno...di "una parte della verità"...non credesse più?

E se invece, ciò fosse già prestabilito da tempo?

Ed infine, immedesimandomi, per quanto mi è possibile nel presidente messicano, che con il suoi ministri del turismo e dell'economia hanno studiato il piano per il rilancio globale del Messico "su tutte le rotte internazionali", sfruttando i Maya, il 2012, le profezie e con un tocco di magia...la connessione aliena...

Beh! Io avrei cominciato molto...ma molto, prima.

Avendo avuto le "mani libere, anche dovute al fatto", che quanto andavo a raccontare, era...quantomeno, una "verità di molto pompata, se non una vera e propria bugia".

Vantaggio che non avrei potuto sfruttare...

Se invece, l'informazione e l'entità di ciò che andavo a raccontare...al mondo...fosse Vera/Reale...Chiara/Limpida...Inequivocabile...Evidente.

Io non sono così sicuro che, a questo mondo, anche ad un governante di uno "stato sovrano", sia permesso...seppur nel nome del business, di divulgare una tale notizia...epocale, senza adeguati "lascia-passare"...in particolare, da Paesi che hanno protocolli (anche se non è provabile con certezza), per il recupero di oggetti volanti non identificati, anche in territori considerati nemici

Che poi, tutto il mondo sia business...solo puro business, per pochi eletti, a me pare evidente.

Ma questa notizia, potrebbe servire, per altri scopi, una sorta d'innesco per la fase successiva...che non è detto sia l'ultima.

Ne...che ci piacerà.

E che quindi, risultando Vera, fosse opportunamente rimasta celata, per adempiere...al momento opportuno, ad oscuri scopi transnazionali.

Vedremo.


Un altro ARTICOLO a riguardo, che si pone molte interessanti domande...

Mayans, 2012 And ET,
New Information?

Maya, 2012 ed Extraterrestri,
Nuove Informazioni?
( in inglese - huffingtonpost.com ).


"Una Nuova Estrema Frontiera dell'Architettura , o una 'Copia di un Progetto' di...Antichi Architetti"


Continua...QUI.

2 commenti:

UNATANTUM ha detto...

Per chi, avendone la possibilità, fosse interessato...

CULTURA: DAL 7 AL 9/10 VERRANNO
SPIEGATI I VERI MESSAGGI MAYA SUL 2012

(ASCA) - Roma, 29 set - Per tanto tempo le conoscenze ancestrali dei Maya sono rimaste un mistero. Essi scomparvero senza un apparente motivo, lasciando come testimonianza complessi monumenti, un sistema matematico molto evoluto e codici profetici. Il loro calendario Tzolkin predice con straordinaria esattezza gli anni solari e lunari, comprese le eclissi di sole. Molti ricercatori hanno cercato di decifrare i codici, ma gran parte sono rimasti indecifrabili. A portare luce sull'argomento, dando il vero messaggio del senso del 2012, direttamente dalla piramide di Chichen'Itza, verra' in Italia il maestro Quetzasha, con un evento che si terra' a Roma il 7, 8 e 9
ottobre, curato da Michele Giannoni Empowerment.

Quetzasha e' uno sciamano maya azteco, un Maestro e Guida spirituale, nato a citta' del Messico il 2 dicembre del 1964.

Come decifratore di codici di tutto il mondo, ha decifrato piu' di 777 manoscritti delle culture Maya, Azteca, Tarahumara, Chichimeca, Inca, Rapanui ed Egizia.

Il Maestro ha deciso di venire a portare la sua preziosa testimonianza per fare chiarezza sul vero senso del 2012, nella stupenda citta' di Roma, capitale e cuore dell'Italia.

red/mar

UNATANTUM ha detto...

'Nel 2012 non finirà il mondo' Apocalypse? Mai!

Un maestro Maya smentisce tutte le profezie: l'anno prossimo non arriverà la fine del mondo, ma inizierà la felicità

«No, non si preoccupi, la fine del mondo non è prevista dai Maya per il 2012. Però… Però qualcosa cambierà. Anzi, cambierà tutto il nostro di concepire il mondo». Lo dice uno che di maya se ne intende, visto che si tratta di un autentico maestro maya, Quetzasha, arrivato in questi giorni in Italia proprio per spiegare quali sono i veri messaggi dell’antico popolo precolombiano.
Lui è uno sciamano maya atzeco, una guida spirituale, nato a Città del Messico nel 1964 e ha decifrato codici e manoscritti di ogni genere e lingua, da quelli atzechi a quelli inca, quelli egizi e persino quelli della misteriosa civiltà di Rapa nui.

Continua su: libero-news.it