Post in evidenza

Il 2012, i Segreti dei Maya, il Governo Messicano...ed un Documentario/18

Prosegue da questo post . Una interessante domanda d'inizio Aprile...a cui è stata fornita una risposta, Seppur...ad esser noiosi, n...

domenica 21 settembre 2014

NOSTRADAMUS - "Le Sestine, Nuove idee, Nuove datazioni/3"

Continua da questo post


Prima di postare una sestina tradotta dal mio punto di vista, È interessate (Sempre da mio..."finanche umile punto di vista", ovviamente) notare che dov'è presente "et/e/and" nella seguente forma "&" Molto spesso lo scritto si presta a più interpretazioni e/o a multipli dettagli...in particolare, nel riferimento a date, dove l'apporre questo simbolo a dividere le stesse, pare...Oltre che ad evidenziarle nello scritto, "dare un Chiaro messaggio Sempre presente" (con particolare riferimento a quelle dove "mil" non è presente), ad una futura..."precisa, data cardine", come se quella data debba rimanere ben impressa "per ciò che descritto seguirà" (se ciò che descritto seguirà, ovviamente :D ).

"ƒix cents" -> sei cento -> 600+1413 = 2013

E ricordo, Questa volta per esteso la data d'insediamento dell'inglese, Enrico V, ovvero il 21 marzo 1413. Penso che più di qualcuno troverà finanche Assai Interessante...nel leggere con attenzione il seguente link (tratto da Wikipedia, nulla di oscuro e misterioso :D ), i riferimenti riguardo, ricorrenze, manifestazioni etc. di tal giorno, il 21 marzo.



Dunque, veniamo ad un esempio riguardo ad una Interessante sestina:

S. 16

En O¢tobre ƒix cents & cinq,
Pouruoyeur du monƒtre marin
Prendra du Souuerain le Creƒme,
Ou en ƒix cents & ƒix, en Iuin,
Grand Roy aux grands & au commun,
Grands faits apres ce grand Bapteƒme.

Nel Ottobre seicento e cinque (605+1413=2018), Il Provveditore (Colui che provvede, ma significa anche fornitore, comunque che gestisce...un Ministro?) del mostro marino (cosa potrebbe pensare un uomo del seicento, per quanto dotato di mente aperta nel vedere un mezzo navale, sia di superficie...ma soprattutto, un moderno sommergibile, tenuto conto altresì dei capitali rischi insiti nella libertà di stampa di quei tempi...se non a ciò che ha scritto? Comunque, per dire generalizzando...Marina Militare, ci sta ;) ) Prenderà dal sovrano (regnante...capo di stato, presidente) la Cresima (l'incarico), Dove nel seicento e sei (606+1413=2019), in giugno, Grande Re (come sopra, non giocoforza pensando a finanche antiche nobiltà, ma...Perché no! Anche democraticamente eletto) ai grandi (suoi "pari" o per quelle vie) e ai comuni (popolo a più e vari gradi), Grandi fatti dopo questo (il/la suo/a?) grande Battesimo (Consacrazione. Instaurazione....Comunque, presa di/del potere).

Nota: Che questo "Grande Re", sia un "Chiaro riferimento ad un 'Reale'...'Grande Enrico, Re di Francia II'...nella Realtà, Enrico V"?

Nota-b: In rete, riguardo questa sestina, si trovano fonti che, invece di Grand Roy, recitano Grand' ioye. Non avendo i testi originali...o copie certe dello stesso. Beh! Vi dirò che dal mio punto di vista almeno, nell'insieme della visione dell'interpretazione, sarebbe per-fino...meglio.

Poi c'è la seguente quartina, particolare e non solo perché l'unica ad avere una data senza il "prefisso mil" (diciamo così)...

C. VI Q. 2

En l'an cinq cens octante plus & moins,
On attendra le siecle bien estrange:
En l'an sept cens, & trois cieux en tesmoings,
Que plusieurs regnes vn à cinq feront change.

Nell'anno cinque cento ottanta (580+1413=1993) più e meno ("e" nella forma "&" come voler dire...e anni attigui...alti e bassi, eventi fausti e nefasti, ma Comunque da ricordare...insomma, importanti e poi prosegue) "Ci/Si" (ma "On" può esser tradotto anche come "altri" e/o "Un/Uno", tutti chi più chi meno pertinenti al fine della traduzione ed interpretazione dell'insieme della quartina...quantomeno, a mio umile parere) attenderà un secolo ben strano (lo ripeto Sempre pure io :D Tempi strani Seppur Interessanti...finanche Assai :D ) Nell'anno settecento, (non sono convinto della virgola Comunque qui siamo in un altro secolo il ventiduesimo) e tre (sommiamo 700+1413=2113+3=2116. Tre che potrebbe stare a significare quante volte tal evento si presenterà e/o l'arco di tempo, o se più vi aggrada "finestra temporale" :D poi continua) in cielo testimoni (vi sono versioni in cui è fra parentesi e non è cosa da poco conto a "Pensar bene". "Come a significare", una notizia...una ulteriore informazione, ritenuta finanche talmente importante da essere citata nei suoi scritti dati dalle sue pre-visioni, ma comunque di contorno, poiché "l'evento clou è citato". Seppur tuttavia in ultima analisi potrebbe aver evidenziato la causa, o una delle cause) Che Diversi/Parecchi Regni dei cinque che ha (possiede...di cui è composto) uno ("Regnes vn"...l'unico Regno, l'insieme) faranno/subiranno cambiamenti (l'unico regno globale, a quantomeno mia attuale conoscenza che "è composto da 5 parti"...Emerse, nelle conoscenze dei suoi tempi, a "noi" note quantomeno...sono i 5 continenti dell'anche nostro pianeta Terra).

Due Interessanti Link:


- 1993.

- 1993. Anno formidabile, ma
ricordate cos'è successo in
Italia



Continua...

2 commenti:

UNATANTUM ha detto...

Società, Salute, potenziali pandemie Globali altamente letali e potenziali rimedi, per tempo.

CINA.

Rimarcando più che interessanti e precise date di un potenziale "Grande Male", Come di taluno interpretazione, di alcune secolari Profezie...ma anche, potenzialmente eh! "Come da Copione".

"Aviaria, il virus H7N9 potrebbe scatenare una
pandemia"


In Cina ha già infettato centinaia di esseri umani. Da un commento pubblicato su The Lancet l’indicazione a implementare la sorveglianza, raccolta di dati, e l’individuazione di farmaci più efficaci

di TINA SIMONIELLO
23 Giugno 2017

SI VIS PACEM BELLUM, se vuoi la pace prepararti alla guerra. In questo caso la guerra contro nuovi virus A dell'influenza aviaria, in particolare contro H7N9 che dal 2013 a oggi ha provocato più di un migliaio di infezioni umane, 600 dal 2016, e che attualmente è considerato il virus a maggior rischio pandemico, vista la sua diffusione nel pollame in alcune aree del pianeta, e la mortalità del 40% tra gli esseri umani che vengono ricoverati a causa sua.

Continua su: repubblica,it

Da cui estraggo un interessante passaggio - quantomeno da un personale Punto di vista - a riguardo...di taluno, interpretazioni, su date, di secolari profezie.


"Da bassa ad alta patogenicità.
H7N9 è un virus influenzale di tipo A, come H5N1, il nasty beast, la brutta bestia del '97. Appartiene a una famiglia i cui membri circolano solitamente tra gli uccelli, i serbatori virali naturali, e che solo raramente e in particolari condizioni riescono ad adattarsi all'apparato respiratorio umano e quindi a colonizzare la nostra specie. H7N9 lo ha fatto nel marzo 2013, quando in Cina ha compiuto il cosiddetto salto di specie, passando appunto dagli uccelli infetti agli esseri umani."


"Marzo 2013"...Intrigante. Pensando bene, fino ai brividi. Oppure No?

UNATANTUM ha detto...

Annotando lo svelarsi di un altro chiaro "Grande Male",  in precisa, certa data, "Come da, talune almeno, Profezie"...

Nuove sconvolgenti rivelazioni sulla guerra in
Siria


L'esperto australiano James O'Neil: “I documenti rilasciati da Snowden dimostrano come i sauditi armassero i terroristi in Siria dal marzo del 2013" 03/11/2017


Continua su: lantidiplomatico.it