Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

giovedì 8 agosto 2013

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/111

Prosegue dalla parte 110.


L'inesorabile scorrere del tempo e degli Eventi...per taluni, finanche ossessivamente, nucleari...

- Il reattore nucleare iraniano di Arak
presto in funzione


"La Più Grande (ed anche di "mio" aggiungo, Futura) Minaccia...

Outgoing CIA official: Syria is greatest threat to US today

Un funzionario Uscente della CIA: la Siria è la più grande minaccia per gli Stati Uniti oggi

Michael Morell, outgoing CIA Deputy Director finds the possible collapse of he Assad government a greater danger to America’s national security than the terror threat emanating from Pakistan and Yemen. He explained that this was because it is a regime possessing chemical weapons and because al Qaeda is involved in the Syrian civil war. Morell was speaking to The Wall Street Journal.
Michael Morell, il Vice Direttore uscente della CIA trova il possibile collasso del governo di Assad un grande pericolo alla sicurezza nazionale dell'America più che la minaccia terroristica scaturita dal Pakistan e dallo Yemen. Lui spiega che questo è tale poiché il suo è un regime in possesso di armi chimiche e perché al Qaeda è coinvolta nella guerra civile Siriana. Morell è stato intervistato dal The Wall Street Journal.

Link: debka.com


Interessante...almeno secondo lo scrivente.

Da questo articolo di Debka, visualizzabile integralmente previa registrazione con richiesta di obolo, "si viene a conoscenza" (o se preferite, "si citano voci"), riguardo un offerta Saudita a Mosca quantificabile in 15 Miliardi di dollari e l'attesa risposta di Putin...per defilarsi dallo spalleggiare Assad. Ed una forte pressione Israeliana, all'intervento Statunitense contro lo stesso, "salvando" Aleppo.

Vedremo se un qualcosa accadrà a conferma...o meno.

"Un Sussulto Romano".

Chiare...Palesi Violazioni e (per ora almeno) Chiare, Prese di Posizione "Italico-Globaliste"...

Libano: raid Israele, protesta
Unifil


Gen. Serra, 'seria violazione' della risoluzione
1701

10 agosto, 11:40

(ANSA) - BEIRUT, 10 AGO - Il generale Paolo Serra, comandante dell'Unifil, la forza dell'Onu nel sud del Libano al confine con Israele, ha "protestato fermamente" con le forze militari israeliane per quella che ha definito una "seria violazione" della risoluzione 1701 dell'Onu, quando, nella notte tra il 6 e il 7 agosto, soldati israeliani sono entrati in Libano

"Caldi Sviluppi...Egiziani"...

Egitto, il governo: "Domani lo
sgombero".
Bonino: "Si rischia un bagno
di sangue"



Un manifestante pro Morsi fa la guardia a una
barriera vicino alla moschea di Al Adawiya, al
Cairo (ap)


L'esercito chiede la fine dei sit-in, ma l'Allenza a sostegno del deposto presidente risponde indicendo manifestazioni in tutto il paese. Il ministro: "Attesa molto nervosa. Non si sa bene come si svolgeranno le prossime ore". La polizia dovrebbe iniziare le operazioni all'alba

Continua su: repubblica.it

Interessante a mio parere, anche il reportage con link all'interno dell'articolo.

Nucleare Iraniano.

"Probabili...Ben più duri, mediatori Iraniani"...


- Mohammad Forouzandeh il nuovo
mediatore iraniano per il nucleare


Visite Militari Statunitensi, ad Altissimo livello..."cortesie, anche informative di routine, o ultimi preparativi per ciò che da tempo bolle in pentola, quando non espressamente richiesto, finanche da più parti"?

Dempsey in Israel, to meet Netanyahu and Ya’alon

Dempsey in Israele, ad incontrare Netanyahu e Ya'alon

Chairman of the US Joint Chiefs of Staff, Gen. Martin Dempsey landed in Israel Monday afternoon to begin talks with Israel and later with Jordan, where American troops are stationed.
Syria will top his agenda in both capitals. In Israel, Gen. Dempsey will meet with Prime Minister Binyamin Netanyahu, Defense Minister Moshe Ya’alon and IDF Chief of Staff Benny Gantz.

Il Capo di Stato Maggiore Interforze Statunitense, Gen. Martin Dempsey è atterrato in Israele lunedì pomeriggio per iniziare i colloqui con Israele ed in seguito con la Giordania, dove le truppe Americane sono stazionate.
La Siria sarà all'apice della sua agenda in ambedue le capitali. In Israele, il Gen. Dempsey s'incontrerà con il Primo Ministro Benjamin Netanyahu, il Ministro della Difesa Moshe Ya'alon ed il Capo di Stato Maggiore della Forza di Difesa Israeliana Benny Ganz

Link: debka.com

E da un ulteriore articolo di Debka la "conferma".

Ok! A quanto pare almeno...è tutto pronto...

Dempsey in Israel, Jordan, to tie last ends
before Obama decides finally on US military
action in Syria

Dempsey in Israele, ed in Giordania, a tirare le conclusioni
finali prima che Obama decida riguardo l'azione
militare Statunitense in Siria
( in inglese - debka.com ).

Manca solo lo/il...

"Yes We Can".

Ed il plurale...non è casuale.


Mentre...d'Albione flotta, verso Mediterranee sponde naviga, ed a palesar presenza s'appresterà...che sia, per chiarir ancora antichi attriti ispanici mai sopiti, o per dar manforte, ad ormai provati "riti" transatlantici..."presto o tardi", ai più Chiaro sarà...

- Squadra navale inglese fa rotta sul
mediterraneo


E dalla medesima fonte, traggo anche la notizia riguardante l'attacco subito da una città israeliana...intercettato dal sistema di difesa Iron Dome, dal Sinai.

"Se nel cercar di colpir nemico Interno, alla fin si scoprisse...'Come da Copione', che il 'vero nemico' che tutto o quasi giostra, sta sull'altra sponda...e nemici dichiarati, colpevoli finanche di atroci stragi, agnelli sono davanti ad insormontabili antichi muri"...

Razzi contro Eilat Iron Dome ne
intercetta due


Il sistema anti missile Iron Dome ha intercettato nei cieli di Eilat due missili lanciati dal Sinai egiziano in direzione della città israeliana sul Mar Rosso.
Non si segnalano danni o feriti. Nei giorni scorsi l’aeroporto di Eilat era stato chiuso per il rischio di un attacco missilistico.

Link: geopoliticalcenter.com


A seguire la parte 112.

Nessun commento: