Post in evidenza

Il 2012, i Segreti dei Maya, il Governo Messicano...ed un Documentario/18

Prosegue da questo post . Una interessante domanda d'inizio Aprile...a cui è stata fornita una risposta, Seppur...ad esser noiosi, n...

lunedì 6 marzo 2017

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/214

Prosegue dalla parte 213.


Testando ed esercitando uomini e mezzi oltre i soliti usi e pertinenze...

- Le esercitazioni aeronavali iraniane Velayat 95

Mentre ferrei alleati, elencano minacciose risposte...in Verità, Assai Nefaste...

Hizballah lists targeted Israeli “nuclear sites”

Hezbollah elenca i bersagli dei "siti nucleari" Israeliani
( in inglese - debka.com ).


Il finanche..."Come da, taluna almeno, Profezia"...continuo fortificarsi di uno fra i più esposti dei popoli Pannoni...

Migranti: Orban, Ungheria è sotto assedio


Il parlamento approva legge su detenzione per richiedenti asilo

07 marzo 2017 12:20

(ANSA) - I migranti tengono l'Ungheria "sotto assedio" e l'attuale tregua dei flussi migratori è solo temporanea. Lo ha detto il premier ungherese Viktor Orban, parlando alla cerimonia di giuramento di un gruppo di guardia frontiere. Orban ha aggiunto che l'Ungheria può contare solo su se stessa per proteggersi. Il parlamento ungherese intanto ha approvato una legge che prevede la detenzione per tutti i richiedenti asilo entrati nel Paese fino alla decisione definitiva sulle loro domande d'asilo.
Lo riferiscono i media internazionali. I migranti saranno rinchiusi in campi di confine con la Serbia e la Croazia.

E...l'apparente quantomeno, deteriorarsi, dello stato di "quiete armata" - chiamiamola così, ma se preferite il termine "pace", fate/sostituitela pure...a vostra discrezione, ed uso personale - in Estremo Oriente pare palesarsi con forza in teatri che appaiono...ed aggiungerei, finanche inevitabilmente e come ho più volte ormai scritto, non solo tra di loro, connessi...

Cina, reagiremo a sistema antimissile Usa


Washington e Seul ne affronteranno le conseguenze

07 marzo 2017 10:37

(ANSA) - PECHINO, 7 MAR - La Cina ha annunciato che reagirà al dispiegamento del sistema anti-missile Usa in Corea del Sud, affermando che Washington e Seul ne affronteranno le conseguenze. Gli Stati Uniti hanno iniziato a spostare equipaggiamenti anti-missile in Corea contro le minacce di Pyongyang.
Un portavoce del ministero degli Esteri, Geng Shuang, ha detto che la Cina "si oppone fermamente" al dispiegamento del sistema anti-missile americano e che Pechino "prenderà sicuramente le misure necessarie per salvaguardare i nostri interessi di sicurezza".
"Tutte le conseguenze" ricadranno sugli Stati Uniti e la Corea del Sud, ha aggiunto.

- Trump: la Corea del Nord è una minaccia,
pronta tutta la forza miliare americana


Incontrandosi ai vertici...militari...

Epic US, Russian, Turkish military summit on Syria

Un Epico summit militare Turco-Russo-Statunitense sulla Siria
( in inglese - debka.com ).

E politici, per una..."interessata" (ognuno per se), Giusta causa. Nel mentre il conteso, pensa a dovute, future mosse a riconquistar perduti territori, ed elargisce dovuti moniti finanche in comunella...

Two Mid East leaders make no headway with Putin

I Due Capi del Medio Oriente non ottengono nessuna intesa con Putin
( in inglese - debka.com).

- Putin a Netanyahu: le
accuse che fai all’Iran
risalgono al secolo V a.C.
(fatti curare)


Assad, priorità è riconquista
Raqqa


'In teoria' è un priorità condivisa da Trump

11 marzo 2017 12:29

(ANSA-AP) - BEIRUT, 11 MAR - In un'intervista ad una emittente tv cinese, il presidente siriano Bashar al Assad ha affermato che la sua priorità militare è la riconquista della città di Raqqa, la cosiddetta 'capitale siriana' del sedicente Stato islamico, verso cui stanno avanzando anche le forze curde sostenute dagli Usa. Anche un'altra roccaforte dell'Isis in Siria, Deir el Zour, ha aggiunto Assad parlando con Phoenix Tv, puo' essere contemporaneamente presa di mira. "In teoria", ha detto ancora il leader siriano all'emittente con base ad Hong Kong, la sua priorità è condivisa dal presidente americano Donald Trump, ma ancora non ha avuto alcun contatto formale con lui. La Russia, ha poi aggiunto, spera di poter ottenere la cooperazione di Usa e Turchia nella lotta al terrorismo in Siria. E allo stesso tempo, ha ribadito che tutti i soldati stranieri presenti in Siria senza invito o senza consultazione sono considerati "invasori".

E qualcuno, in Europa...che sia soltanto a fini elettorali interni, o no, si è posto di traverso ad altrui fini elettorali giocati sul proprio territorio...

Tensione Turchia-Olanda, bandiera turca su
consolato olandese. Danimarca: premier di
Ankara rinvii la sua visita


Dopo il respingimento di due ministri turchi, disordini a Rotterdam tra polizia e dimostranti: 12 arresti e sette feriti, tra cui un agente. Intanto a Istanbul un uomo non identificato si è arrampicato sulla sede diplomatica, chiusa ieri d'autorità, per issare il vessillo della mezzaluna. Erdogan insiste: "Olanda nazista e fascista, la pagherà". Il premier olandese Rutte: "No a ricatti"

di PAOLO GALLORI
12 Marzo 2017

Continua su: repubblica.it


A seguire la parte 215.

Nessun commento: