Post in evidenza

WIKILEAKS: VAULT 7 - parte seconda

Prosegue da questo post . Rivelando segreti..."potenzialmente, di mezz'età...e forse più in verità"... WikiLeaks beffa la...

martedì 18 dicembre 2012

PANDORA'S TIMES - Medio Oriente: "In Attesa, della Giusta Scintilla...e della 'Gloria', che Verrà"/72

Prosegue dalla parte 71.


Preparar "se stessi" a cambiar aria...o solo navi?

Siria: da Mosca altre navi Mediterraneo


Media, Russia prepara evacuazione cittadini se situazione critica

18 dicembre, 12:58

(ANSA) - MOSCA, 18 DIC - La Russia ha inviato cinque nuove navi da guerra nel Mediterraneo vicino alla costa siriana, per sostituire quelle della Flotta del Mar Nero che si trovano nella regione gia' da novembre. Lo ha fatto sapere oggi un portavoce del servizio stampa del ministero della Difesa russo. Mentre Mosca, secondo i media russi, si prepara a una possibile evacuazione dei propri cittadini dalla Siria.

Il punto di vista di Debka...

Russian warships sail for Syria, large anti-submarine ship for waters near Iran

Navi da guerra Russe salpano per la Siria, una grande navi anti-sommergibili per le acque vicino l'Iran
( in inglese - debka.com ).


"Paritarie, Nefaste Rivelazioni...dal Confino"...

Siria: generale disertore, Damasco ha arsenale chimico pari a nucleare
Israele


ultimo aggiornamento: 18 dicembre, ore 13:07

(Aki) - Il regime siriano ha un cospicuo arsenale di armi chimiche, pari a quello nucleare di Israele. E' quanto sostiene il generale disertore Adnan Sillu, gia' a capo del programma chimico del governo di Damasco. In un'intervista all'emittente al-Arabiya, Sillu ha spiegatp che il regime siriano ha creato depositi per le sue armi chimiche in alcune citta' del Paese, soprattutto a Homs e nel centro di ricerca scientifica di Aleppo.

“L'arsenale chimico della Siria ha raggiunto livelli simili alle armi nucleari di Israele”, ha detto Sillu, secondo cui a giugno c'è stato il rischio che i principali siti di stoccaggio dei gas mostarda e degli agenti nervini, un tempo ampiamente protetti, potrebbero essere stati sopraffatti dai ribelli.
''Probabilmente da qualcuno dell'Esercito libero siriano o da qualche gruppo islamico estremista'', ha detto.

Che questo mondo sia per certi versi una farsa, a me, "pare ovvio" (""= anche se mantengo Sempre il dubbio...e la speranza, di sbagliarmi)...

Però...quanti di voi andrebbero a Vivere in quei Paesi, o vorrebbero mettere alla prova il loro sistema giudiziario etc.?

Quanto...secondo voi, resterebbe in libertà (se non in vita), colui/lei, che scrivesse...semplicemente, che quello in cui stanno vivendo è un Paese in mano ad un dittatore?

Se fatto apertamente, senza cautele, protezioni, accorgimenti...penso, non molto.

Continuiamo a sputare sulla libertà, talvolta, non rendendoci conto, del dono...pregno di sangue, che non pochi, dei vostri/nostri connazionali ma non solo, chi più...chi meno...ci ha lasciato in dote.

Temo che un giorno, Molti...seppur imperfetto, lo rimpiangeranno.


"Possibili Segnali di Gravi e Nefasti Pericoli...Alquanto Imminenti"...

UN Golan peacekeepers get anti-chemical arms protection kits

I caschi blu dell'ONU nel Golan forniti dei kit di protezione contro le armi chimiche

DEBKAfile December 17, 2012, 11:08 PM (GMT+02:00)

UN Under-Secretary-General for Peacekeeping Operations Herve Ladsous surprised reporters in New York Monday with the news that his organization was providing its peacekeepers (UNDOF) on the Syrian Golan with kits to protect them from chemical weapons that could be used in the Syrian conflict. The kits were supplied by the United States. He also admitted that the UN continues to make contingency plans for the deployment of a UN force in Syria.

Link: debka.com

Ancora da Debka...

Jordan issues gas masks to soldiers

La Gordania fornisce le maschere per il gas ai soldati

DEBKAfile December 19, 2012, 2:14 PM (GMT+02:00)

A Saudi paper reports that the Jordanian army has been issued with gas masks against a possible chemical weapons attack from Syria. An emergency was also declared along the Jordanian-Syrian border. DEBKAfile: If this report is substantiated, it means that the US military and NATO have passed information to Amman indicating that the chemical threat from Syria is near. US, Czech and Polish special forces are stationed in Jordan ready to counter such an attack.

Link: debka.com

"Conferme nel Rivelar le Mosse...e la loro...Vera, Natura"...

Un intero battaglione Patriot americano destinato per la Turchia

Contromosse...aderenti, al "Giusto" svolgimento dell'originario "Copione"...

Assad’s deadly agenda: First, chemicals, next, Iskander 9K720

L'agenda mortale di Assad: Primo, (armi ndr) chimiche, poi, Iskander 9K720
( in inglese - debka.com ).

...e Chiare Prese di Posizione/i...Sul Campo...

Russian forces take Syrian chemical, biological weapons under control

Forze Russe, prendono le armi chimiche e biologiche Siriane sotto controllo
( in inglese - debka.com ).

Che dite...sarà sufficiente, ad evitare un intervento "Occidentale", diretto...o anche questa mossa, può essere/è..."parte del/Come da...Copione"?

Ricordate però...Sempre, che gli "attori" di questo eventuale "Copione", possono essere..."Attori...chi più, chi meno...Inconsapevoli".

"Ipotesi di/e...finanche Constatati, Scenari...di/in uno strano-strano mondo"...

Siria, contrordine: Obama scarica i mercenari anti-Assad


Il conto alla rovescia è iniziato. Non appena la nuova amministrazione Obama sarà confermata dal Senato, presenterà un piano di pace per la Siria al Consiglio di sicurezza. Giuridicamente, sebbene il presidente Obama succeda a se stesso, la sua amministrazione uscente ha soltanto il potere di curare gli affari correnti e non può prendere alcuna iniziativa importante. Politicamente, Obama non aveva reagito quando, in piena campagna elettorale, alcuni suoi collaboratori avevano fatto fallire l’accordo di Ginevra. Ma ha proceduto a fare un repulisti dopo l’annuncio della sua rielezione. Come previsto, il generale David Petraeus architetto della guerra in Siria è caduto nella trappola che gli è stata tesa ed è stato costretto a dimettersi. Come previsto, i caporioni della Nato e dello Scudo antimissile, refrattari a un accordo con la Russia, sono stati messi sotto inchiesta per corruzione e costretti al silenzio. Come previsto la segretaria di Stato Hillary Clinton è stata messa fuori gioco. Solo il metodo scelto per eliminarla ha destato sorpresa: un grave malanno che l’ha fatta cadere in coma.

Continua su: libreidee.org

“L’Occidente non è pronto ad intervenire
militarmente in Siria”


Redazione Online 23.12.2012, 09:11

Il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha dichiarato che secondo Mosca la Siria sta concentrando gli arsenali chimici in uno o due centri con lo scopo di impedire che le armi finiscano nelle mani dei ribelli. Inoltre Lavrov ha messo in discussione la volontà e il grado di preparazione dei Paesi occidentali nel condurre un intervento militare contro il regime di Assad. "Si ha la sensazione che stiano pregando che la Russia e la Cina continuino ad opporsi all'intervento e a porre veti al Consiglio di Sicurezza dell'ONU, perché se fosse dato il via libera non sarebbero pronti", ha detto il capo della diplomazia russa.

Link: italian.ruvr.ru

"Predisponendo...un possibile, Futuro"...

Latakia:
Geografia, Etnie, Punti Strategici della Regione Alawita

Voci...Oltre la Linea Rossa...


Siria: al Jazeera, gas regime a Homs


Attivisti, effetti simili al Sarin

24 dicembre, 11:05

(ANSA) - ROMA, 24 DIC - Sette persone sono morte a Homs "per aver inalato gas velenoso": lo scrive al Jazeera citando un attivista locale. "Altre decine di persone sono rimaste intossicate" nel sobborgo di al-Bayyada da un gas "simile al Sarin". Non e' possibile verificare indipendentemente la notizia. "La situazione e' molto difficile, non abbiamo abbastanza maschere anti-gas. Non sappiamo di che gas si tratti, ma i medici ci hanno spiegato che ha effetti molto simili al Sarin", ha riferito l'attivista.(ANSA).


A seguire la parte 73.

Nessun commento: