Post in evidenza

PANDORA'S TIMES parte CCLXII

Prosegue dalla parte CCLXI . Volanti, Tecnologiche acquisizioni militari, d'oltremanica. Nuove acquisite potenzialità degli incurso...

domenica 3 ottobre 2021

PANDORA'S TIMES parte CCLXIII

Prosegue dalla parte CCLXII.


Disquisendo ancora dei "per" e dei "con". Quantomeno in Germania, potrebbe essere solo una questione di tempo...

Morti “per” o “con” Covid? Medico tedesco: “l’80% dei decessi
non è causato da Coronavirus”


Secondo il dott. Bertram Häussler le statistiche sui morti di Covid sono distorte, gran parte sono attribuibili ad altre cause

Autore articolo A cura di Filomena Fotia

Data dell'articolo 31 Agosto 2021 10:51

Continua su: meteoweb.eu

Ah! Allora non era un segreto, qualcuno l'aveva detto...



Pro-vax convinto eh! La pensa sempre così...

- Variante Delta, Giuseppe Remuzzi: "Come difendersi", ciò che non si sapeva sul virus


Nuovo Ordine Mondiale.

Ri-Guardando il passato, chissà se...almeno taluni, vedrànno spicchi dell'attuale futuro. TV svizzera eh! Sia chiaro...finché durerà. 😉



La strage "silenziata" d'oltreoceano...

Vaccino covid, 13mila morti Usa dopo il siero/ “In Italia 500, giusti i dati Aifa?”


Pubblicazione: 27.08.2021 - Davide Giancristofaro Alberti

Il portale di Nicola Porro, noto giornalista di Rete 4, solleva dei dubbi dopo aver letto i dati riguardanti i morti post vaccino in Usa e quelli in Italia

Continua su: ilsussidiario.net

- Morti di Covid e morti dopo il vaccino: un confronto

Penso sia interessante - ed illuminante a mio umile parere - venire a conoscenza che - e del/i perché - tre fra i maggiori produttori di vaccini al mondo, abbiano rinunciato a produrne uno specifico per il covid-19. Non lo sapevo. Moolto interessante in verità.

Nuovi aggiornamenti europei sugli impatti vaccinali e news di frenate di autorità preposte...




Per nulla pochi e temo - ma non solo io in verità - che sia solo la punta dell'iceberg.

Ma ripeto...la cosa interessante è che le segnalazioni e/de-gli eventi nefasti, riguardano in particolare, diversamente dall'infezione covid (terza/quarta età e uomini), la fascia d'età 18 - 64 e le donne. E la tal cosa, fa si che quel "tarlo del dubbio"...in testa, continui imperterrito la sua opera di demolizione di eventuali, recondite, certezze vaccinali.

Poi...eventualmente, ci sarà da valutare i danni a medio e lungo termine.

Ma temo che, salvo "miracoli" (a cui ho difficoltà a credere, tranne in eventi sportivi, ovviamente 😉), Eventualmente, sarà colpa d'altro. Come...d'altronde, "mi pare ovvio pensare". O No!?!


- UK, L’80% dei decessi per Covid-19 ad agosto riguarda i vaccinati secondo i dati ufficiali

Obbligo di vaccini, la frenata di Ema: "L'ok solo nel 2023". Il piano d'emergenza per tagliare i tempi

4 Settembre 2021 - 07:26

L'autorità del farmaco europea: l'autorizzazione completa per il commercio tra un paio d'anni. Pfizer conferma: "Chiusura del follow-up nel 2023". L'ipotesi allo studio: anticipare il via libera di qualche mese utilizzando i dati parziali

Enza Cusmai

Continua su: ilgiornale.it

Che sia, forse, come l'avvistar di una tenue...flebile luce, in un oltre oceanico tunnel?

- Usa, gli scienziati della Fda bocciano il vaccino Pfizer: niente terza dose per tutti

E no eh! Un altro treno NO!

"Casualità"...di un finanche assai strambo, ma anche per questo, Assai interessante, mondo...




"Ufficiali ovvietà"...

Israele, gaffe dei ministri sul Green pass/ Fuorionda inaspettato: “È inutile”


Pubblicazione: 14.09.2021 - Luca Bucceri

Israele, gaffe dei ministri sul Green pass: un fuorionda sorprende i due politici che hanno discusso sull’utilità della certificazione

Continua su: ilsussidiario.net

Pensando, Sempre...ognun per sé, o in compagnia, se più vi aggrada.



Dando conto dell'europeo settembrino aggiornar di...finanche assai nefasti, computi vaccinali...





- Bilan sanitaire au 25/9/2021 dans les pays champions de la vaccination anticovid

Richieste...

Cento avvocati chiedono a Draghi di ritirare il Green pass: “E’ incostituzionale”


Per i legali la norma vìola i principi costituzionali quali la dignità del lavoro e dei lavoratori prevista dall’articolo 1 della Costituzione, i doveri di solidarietà politica sanciti dall’articolo 2; l’obbligo della Repubblica di rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che limitino la libertà e l’uguaglianza tra i cittadini al quale fa riferimento l’articolo 3; il riconoscimento del diritto al lavoro sancito dall’articolo 4; la riserva di legge per i trattamenti sanitari obbligatori, "in ogni caso limitati dal divieto di violazione del rispetto della persona umana", prevista dall’articolo 32.

di SPN - 29 Settembre 2021

Continua su: secondopianonews.it

Rischiose abitudini in precedenza Assai sottovalutate se non viste con benevolenza...

Covid, scoperta una correlazione con il fumo: chi rischia di più


Inizialmente si era ipotizzato addirittura che la nicotina aiutasse ad aggirare il Covid, ma senza studi di supporto: ora ce n'è uno che invece evidenzia come i fumatori rischino molto di più di ammalarsi e morire per colpa del virus

30 Settembre 2021

Continua su: quifinanza.it

Preventive acquisizioni orientali...

- La Cina comprava tamponi mesi prima del covid

"Punti di vista e Realtà"...





"Tra causalità e casualità"...

- Strage di under 65: che succede?


A seguire la parte CCLXIV.

Nessun commento: