Post in evidenza

ONU PRONTO A CONTATTI CON EXTRATERRESTRI - Parte LVII

Prosegue dalla parte LVI . "Oh! Com'è dolce lo studiar, di potenzialmente abitabili pianeti...in particolari allineamenti"....

giovedì 1 gennaio 2015

NOSTRADAMUS - "Le Sestine, Nuove idee, Nuove datazioni/30"

Continua da questo post.


Ed in correlazione alle già anche qui interpretate Q.25 della prima centuria, S.26 e Q.80 della sesta centuria (e chissà quante altre...ancora da "scoprire"), vi è pure l'Assai...ma per davvero...Interessante seguente, ed "un pochino complessa a più livelli" quartina che, da un primo semplicistico ragionamento (o livello, vedete voi), almeno in parte nelle date parrebbe non tornare, ma poi nel "Giusto ragionar, dato anche dalla Luce dei Giusti Tempi", torna eccome...finanche nel solo confermar teorie di Nuove datazioni e Nuove idee.

C.X Q.91

Clergé Romain l'an mil six cens & neuf,
Au chef de l'an feras election:
D'vn gris & noir de la Compagnie yssu,
Qui onc ne fut si maling.

Clero Romano l'anno mille sei cento e nove,
All'inizio dell'anno farà-i elezione:
D'un grigio e nero della Compagnia di Gesù,
Che mai (ve) ne fu così astuto.

Ripeto questa quartina nello sviluppo a più livelli...nel fine giocar con le parole da parte di MdN, in tal senso, a mio parere risulta un'opera d'arte.



Ma partiamo dall'inizio e dal primo livello.

"Clero Romano l'anno mille sei cento e nove, All'inizio dell'anno farà-i elezione: D'un grigio e nero della Compagnia di Gesù, Che mai (ve) ne fu così astuto." ("Clero Romano" con le iniziali maiuscole non lasciano dubbi riguardo al grado elevato a cui MdN vuol fare riferimento, riguardo codeste Eminenze...insomma, o sono cardinali, o sono papi. Poi una data con il "prefisso mil" che come abbiamo visto precedentemente in altri post di questa mia serie vanno addizionate con la costante 405. Ed essendo presente il simbolo "e/et/and" nella forma "&" vanno sommate in due tempi a formare quindi anche un arco/una finestra temporale come segue 405+1600=2005+9=2014 ed ancora, all'inizio dell'anno farà-i elezione - due punti ed elenca - di un grigio - interessante andando oltre al puro colore...nelle sfumature, il riferimento a grigie Eminenze, ciò che si nasconde/si può nascondere nell'ombra, o Perché no, anche in piena Luce - "e" - ed attenzione sempre nella forma "&" - un nero della Compagnia - "C" maiuscola è importante, per comunicare chiaramente ai posteri a chi intendesse riferirsi, il nero poi, è il colore che quantomeno ha fatto riferimento fino a non troppo lontani tempi passati, al "capo/generale" di tale ordine - di Gesù, Che mai ve ne fu di così astuto - È interessante venire a conoscenza che il termine "maling" in francese non esiste, ma in altre lingue si, per esempio in danese significa "dipingere", ed in norvegese fra altro, significa "misurazione/trascinare/vernice". Ora, che sia un suo errore nel voler intendere solo "malin"...in italiano "astuto/furbo" fra i suoi sinonimi "intelligente/abile/brillante ed etc." ma anche "diabolico/satanico/mefistofelico/infernale ed etc", non lo penso poiché il termine "malin" è presente..."guarda il caso", nella precedente quartina della medesima centuria. Ed allora di conseguenza..."per certo", lo ha voluto evidenziare e cercando almeno similitudini francesi trovo "malingre"..."mingherlino" in lingua italiana, non mi pare il suo caso, ma fra i suoi sinonimi vi sono anche "magro/malato/delicato/sofferente" e da quanto si viene a conoscenza dalla sua biografia tramite wikipedia, egli...eletto papa il 13, ed insediatosi il 19 marzo 2013...a 21 anni a causa di una polmonite, ha subito l'asportazione di parte di un polmone. Il suo predecessore, ricordiamolo che è importante...eletto il 19 aprile 2005 e da certi punti di vista suo co-reggente a vita...parrebbe avesse già problemi cardiaci, quindi i sinonimi più o meno nel complesso risulterebbero calzanti...come altresì a Pensar bene i termini nelle altre lingue citate a dipingere il/i personaggio/i. E taluni potranno finanche chiedersi...e che cos'è un dipinto/il dipingere se non il crear con l'/creare ad arte? - Tuttavia in merito alla data "in Chiaro" presente nella quartina, secondo mia datazione parrebbe tornare solo a metà. Ovvero, nella data di elezione ed insediamento di Benedetto XVI, il 2005 appunto, avendo rinunciato nel 2013...tralasciando la possibilità di un suo errore - e di una mia errata interpretazione riguardo le date, curioso entrambe a metà - vi è un qualcosa che superficialmente...ad "un primo livello", sfugge...o quantomeno, può sfuggire.)

E cos'è quel qualcosa che può sfuggire, superficialmente...ad "un primo livello" e che "grattando la superficie", ad "un secondo livello"...o se preferite, approfondendone la Conoscenza, "può venire/viene" - ognuno di noi è Libero d'interpretare il Tutto come più gli aggrada...Sempre. Al netto delle proprie sensazioni, della propria cultura o altro - alla Luce? I pontefici pur essendo una sorta di monarchi assoluti...o per quella via insomma, hanno dei consiglieri, il primo fra questi consiglieri...che si siano ritrovati, ereditato dal loro predecessore, o che sia da loro stessi scelto se non addirittura fortemente voluto, è il cardinale Camerlengo di santa romana chiesa, colui "il cui compito principale è presiedere la sede vacante". Interessante, il che in pratica, crea...voluto o meno, un binomio...ogni papa ha il "suo" Camerlengo. Ma c'è chi anche solo per provato, passato affiatamento l'ha...chissà, finanche fortemente...voluto. Come Benedetto XVI con uno dei suoi - da lui stesso nominato a tale carica nel 2007 - il cardinal Tarcisio Bertone - già "segretario della Congregazione per la dottrina della fede, in Vaticano, nel 1995, ove prefetto della stessa era Ratzinger" e da quest'ultimo una volta papa, nel 2006...prima che camerlengo, nominato anche "Segretario di Stato di Sua Santità" - poi decaduto da tale carica per sopraggiunti limiti di età - 80 anni - nel dicembre 2014. Interessante finanche Assai in verità. In particolare pensando ad Eminenti Grigie sfumature, protratte in successivi...da taluni Punti di vista...co-reggenti. Ed ora il suo - di MdN - citar il 2014 ad "un primo livello", HA un senso, ma non ancora un datato riferimento che superficialmente è Assai Chiaro all'attuale pontefice...o "per coloro che preferìssero", co-reggente del trono papale/soglio pontificio. E qui la cosa è/si fà...dal mio punto di vista almeno...veramente Interessante, Intrigante.

E quindi, per svelar "un secondo livello" di comprensione del/nel suo scritto, bisogna tornare all'inizio dello stesso, al suo primo quarto...alla prima riga della quartina, nell'originale francese:

"Clergé Romain l'an mil six cens & neuf,"

ed ancor più in particolare a...

"l'an mil"

Ora. "È norma" - quantomeno nel pensar semplicisticamente di molti - tradurre "mil" dalla lingua francese in "mille", ma nella realtà può stare a significare anche "miglio", ma attenzione quello botanico...la pianta - piante che possono simboleggiare tra l'altro, sotto diversi Punti di vista, ed utilizzi, l'unione tra la Madre Terra ed il Sole/cielo, o il regno degli inferi e la Luce - per intenderci - come d'altronde riporta il Larousse - e ciò è...drammaticamente direi, Intrigante. "Miglio/Panicum miliaceum"...cereale conosciuto fin dalla più remota antichità, è a seconda delle fonti legato al giorno "Mercoledì" - dedito alla divinità Hermes/Mercurio greco-romana, il lesto/furbo/l'astuto/veloce messaggero alato degli dèi, anche traghettatore di anime agli inferi. Come già ho avuto modo di accennare in un passato post - all'abbondanza - data anche dal fatto del suo poter crescere ed attecchire in terreni semi-aridi, se non aridi - Ma cosa Assai Interessante, in una delle sue varianti conosciuto anche con il nome di "coda di volpe" (Foxtail millet/Setaria Italica) e così chiamato - vulpicoca o simile - in particolare, anche in alcune forme dialettali del sud Italia, per le particolari fattezze delle sue inflorescenze. E la volpe - "con o senza la sua coda" - HA, nella sua chiara...netta simbologia, l'astuzia, l'inganno, l'eresia e l'associazione con satana, con il "Grande Male" - che poi nella mia visione sono anche più d'uno in verità", i "Grandi Mali". E quindi di conseguenza ad "un secondo livello"...ad una più attenta lettura, grazie ad una maggiore/migliore comprensione...Conoscenza, lo scritto si trasforma, a formare un'altra ben chiara, ed a "noi" ormai ben nota, data:

"Clero Romano l'anno del/i Grande/i Male/i sei cento e nove,"

E - 600+1413=2013 - "tutto torna" - 2013+9=2022 - "e/o tornerà"(?)

"Per certo" (Sempre dal mio punto di vista ovviamente), i chiari riferimenti contenuti nelle note della Q.25 della prima centuria, qui vengono confermati. Seppur, solo a grandi linee...non con la precisione della sopra-citata quartina.

Note:


- Il termine "Romano" della prima parte/riga della quartina, è Altresì "Illuminante" per il proseguio della stessa, al fine di farci posizionare...dal "suo" (di MdN) punto di vista, a quale capo/inizio d'anno si riferisse. Ovvero...a quello del calendario Romano, in cui il primo giorno dell'anno era...il primo di marzo.
- "feras"...in italiano "farài"
- "Onc"...in lingua italiana "Mai/giammai".
- L'interpretazione del termine "maling", come ciò che si può dedurre da "mil", non devono far necessariamente pensare che i due pontefici siano l'incarnazione di alcunché. MdN, per quanto illuminato è pur sempre un uomo del cinquecento che...seppur con visioni Assai progressiste, tale rimane, ricordiamolo. Anche se lui - nella traduzione/mia interpretazione di "maling" - con i termini in altre lingue "dipingere/trascinare/misurazione", tutti più o meno coerenti al testo - visto nell'insieme, ed "alla Luce dei Tempi" - ed a "ben pensare", nel riscontro...risultanti corretti. Ha dimostrato di essere d'assai più "Giusta misura", di Molti...ma Molti altri, dei nostri tempi. Poi chiaramente, ci sta che chi ha interpretato, abbia divagato troppo nel meditar su termini, Possibili traduzioni, eventuali simbologie, date o "pseudo-date", ed etc...ma ovviamente, ad Ora almeno, non lo penso...ma per nulla.


Continua...

5 commenti:

UNATANTUM ha detto...

Così...viste le ultime mie interpretazioni di alcune profezie di MdN a tema...tanto per avere altri Punti di vista, anche se nulla hanno a che fare...o forse no?

UNA STORIA DI DUE PAPI E LE PROFEZIE DI
SAN MALACHIA


DI ADRIAN SALBUCHI

rt.com

Questa settimana la Chiesa cattolica celebra il
suo secondo natale con due papi. Avrà un
significato più profondo di quello che sembra?
Sarà forse l’indizio di una rivelazione “in pieno
giorno” che il Vaticano sta svelando a “chi ha
occhi per vedere e orecchie per sentire”?

La Chiesa Cattolica è l’istituzione cristiana più importante del mondo. Ha attraversato profondi cambiamenti per allinearsi ai “segni” dei tempi che corrono.

La chiave per comprendere il successo dei suoi più di due millenni di esistenza la si trova nel suo stesso nome: la Chiesa è “Apostolica” (si basa sulla vita e le opere dei discepoli di Gesù Cristo); è “Cattolica” (dal greco καθολικός che significa universale; oggi diremmo "globale"); e infine, è “Romana” (geografica, culturale e geopolitica).

Continua su: comedonchisciotte.org

UNATANTUM ha detto...

Non si può non riportare quel che di Assai nefasto...e Chissà nel tempo, "Come da copione, ed anche talune Profezie"...è accaduto Oggi a Parigi...

Assalto al giornale Charlie
Hebdo: 12 morti. Parigi in
stato d'assedio


Tre uomini armati di kalashnikov hanno fatto
irruzione nella sede del settimanale satirico e
hanno aperto il fuoco.Uccisi 8 giornalisti, 2 agenti,
un ospite e il portiere dello stabile. Cinque feriti
gravissimi. Hollande: "È terrorismo". Sale l'allerta in
Italia, potenziata la sorveglianza per le redazioni

di PIERA MATTEUCCI e ANAIS GINORI

Continua su: repubblica.it

Anonimo ha detto...

La cosa comincia a diventare un attimino preoccupante...in Francia :(

https://www.facebook.com/GeoPoliticalCenter

E potenziale terreno fertile per future pericolose idee ;)


Saluti.

EXTREME :)

UNATANTUM ha detto...

Beh! Le Future implicazioni di quel che sta accadendo in Francia, sono nulla (Oltre che più lontane nel tempo, ed a "Pensar Male"...anche una cruenta, possibile "distrazione di massa"), in confronto a ciò che potrebbe accadere a causa di un possibile seguito della seguente notizia...

Samarra città Santa sciita dell'Irak è attaccata
dalle forze dello Stato Islamico. L'Iran aveva
indicato in Samarra la Red Line oltre la quale
sarebbe intervenuto in forze in Irak.

UNATANTUM ha detto...

Esclusive notizie di Espliciti avvertimenti sulla esistente probabilità del prossimo attaccar "sacri luoghi" (è anche questa, solo una questione di Punti di vista)...

Tv Israele, il Vaticano prossimo
obiettivo dell'Isis


Televisione di Stato, servizi Usa hanno avvertito
la Santa Sede

11 gennaio 2015 20:58

(ANSA) - I servizi segreti americani hanno avvertito il Vaticano che la Santa Sede è il prossimo bersaglio nella lista degli obiettivi dell'Isis. Lo ha riferito stasera in apertura del telegiornale la tv di Stato israeliana Canale 1, che non ha fornito altri dettagli. La notizia "esclusiva" - ma senza ulteriori specifiche - che ha aperto il telegiornale è dell'esperto di questioni mediorientali di Canale 1 Oded Granot.

Nuove volontarie affiliazioni nel proseguir il cammino verso l'Indo...

pubblicato il 11/gen/2015 18:04

Comandanti talebani afgani e
pachistani giurano fedeltà a Isis

In un video diffuso su siti web islamisti


Islamabad 11 gen. (askanews) - Una decina di ex comandanti talebani del Pakistan e dell'Afghanistan hanno manifestato collettivamente la propria fedeltà alle milizie jihadiste sunnite dello Stato Islamico (Isis), in un video diffuso su alcuni siti web islamisti.

Nel video i talebani affermano di essere guidati a livello locale da Saeed Khan, un comandante della zona tribale di Orakzai, nel nordest del Pakistan, che è stato nominato "emiro" della regione. (fonte Afp)